Gelato al Senato, pinguino alla Camera

Dopo la richiesta di Buttiglione del gelato al Senato, ora, grazie una ben più nobile iniziativa di alcuni parlamentari, tra cui Pietro Folena e Franco Grillini, i deputati potranno chiedere di installare Linux e (immagino) Open Office sui loro PC in dotazione. Così potranno risparmiare, in due anni, l'equivalente di un paio di giorni di stipendio. Credo sia un'iniziativa lodevole, in tal modo i nostri parlamentari (per chi ne farà richiesta) potranno utilizzare il loro tempo a capire come fare funzionare il loro PC anzichè il Paese... anzi no magari chiederanno aiuto a qualche tecnico informatico con contratto a progetto, pagato meno di 1000 euro. Scusami Pietro, non sono contrario a Linux, ma quando una scelta tecnica viene valutata più per l'impatto politico che per un esigenza reale... mi girano.

Fonte: Blog di Pietro Folena

Leggo su Repubblica che i 3.500 computer "attivi alla Camera" costano 900 euro l'uno per le licenze di Office: strano, a me risulta che la licenza di Office Standard nel listino utente finale Govt costi:

021-07960 Office 2007 OLP NL GOVT € 309,51 + IVA

Per non parlare del listino CONSIP, dove i prezzi sono ancora più bassi.

Print | posted on Thursday, July 12, 2007 3:34 AM

Comments on this post

# re: Gelato al Senato, pinguino alla Camera

Requesting Gravatar...
Buffoni! Che pensino ai VERI problemi del paese, piuttosto che a pippe di questo tipo... :-S
Left by Lorenzo Barbieri on Jul 12, 2007 9:16 AM

# re: Gelato al Senato, pinguino alla Camera

Requesting Gravatar...
Uno dei miei primi "lavori", 20 anni fa, è stato proprio implementare in DBIII il gestionale degli iscritti, per la sede reggiana dell'organizzazione di cui Folena era segratario nazionale. Conosco Folena e sono certo che si occupa anche dei problemi VERI del Paese. Ciò non impedisce di incazzarmi, a volte, su cose alle quali sono contrario.
Left by Alessandro Scardova on Jul 12, 2007 9:30 AM

# re: Gelato al Senato, pinguino alla Camera

Requesting Gravatar...
Uno dei problemi VERI è l'utilizzo di tecnici a progetto pagati 1000 euro al mese da parte di realtà che per quel contratto ne prenderanno 10.000 ogni mese per ogni persona :-S
Left by Lorenzo Barbieri on Jul 12, 2007 9:37 AM

# re: Gelato al Senato, pinguino alla Camera

Requesting Gravatar...
Lasciamo perdere, ogni commento è superfluo...ma cosa gli e ne importa ai nostri politici dei problemi del paese, solo i problemi che intaccano loro sono problemi.

alk.
Left by Gian Maria on Jul 12, 2007 1:00 PM

# re: Gelato al Senato, pinguino alla Camera

Requesting Gravatar...
E' inutile, i politici pensano solo alla propaganda, per loro tutto è strumentalizzabile. Invece di pagare i costi delle licenze pagheranno le consulenze per l'assistenza. E' la stessa cosa. Per me è solo un modo per passare soldi ad "amici" locali.
Left by Mike on Jul 12, 2007 1:12 PM

# re: Gelato al Senato, pinguino alla Camera

Requesting Gravatar...
come spesso accade perdete di vista un punto fondamentale (che probabilmente NON e' quello che i politici hanno in mente ma tante'...): una pubblica amministrazione NON dovrebbe dipendere da un unico provider soprattutto per quel che riguarda i formati dei dati. E' fondamentale che i formati siano aperti (ho scritto aperti, non "liberi").

Questo indipendentemente dal fatto che sia Microsoft, Sun, Google, Apple o chiunque altro.

Il costo dovrebbe avere un'influenza relativa, non assoluta.
Left by Zio on Jul 12, 2007 3:58 PM

# re: Gelato al Senato, pinguino alla Camera

Requesting Gravatar...
L'importante non è aprire il proprio lavoro a chiccessia ma evitare che un ente pubblico si leghi in modo coatto ad un prodotto "chiuso" di una sola azienda.
Left by vincent on Aug 05, 2007 2:43 PM
Comments have been closed on this topic.