Un mondo nuovo (per me)

Circa un mese fa ho acquistato un mac book pro per sostituire il mio laptop Dell e per farlo diventare la mia principale (ed unica) macchina di lavoro. Da storico utente windows (dal Dos 3) capite che è stato un salto non da poco e all'inizio non facilissimo ma dopo un mese di utilizzo assiduo posso tirare un bilancio positivo. L'hardware non ha nulla a che vedere con Dell, ma è anche anni luce avanti rispetto a Sony, HP, ecc... Costruzione eccellente, solido, leggero, curato nei minimi particolari. La batteria dura svariate ore (anche 4-5) il monitor è luminoso e sottile. Tastiera a passo corto retroilluminata e track pad *grande* che può sostituire tranquillamente il mouse (che infatti non uso più). Il sistema operativo Mac OS X è diverso da Windows per tante cose ed abituarsi all'inizio non è facile. Dopo pochi giorni si prende confidenza con l'ambiente e imparando un po' di shortcut si diventa abbastanza produttivi. Le app sono belle, e mi sembra che mediamente le app per il mac sono più belle di quelle per windows anche se si trova meno software free e/o opensource. Non saprei dire se è meglio o peggio di Windows, per alcune cose è meglio per altre vince Windows7. La cosa su cui ancora oggi non sono al 100% è l'uso della tastiera, miglioro giorno dopo giorno, ma il significato di alcuni tasti diverso tra win e mac e l'assenza di altri hanno pesato sulla mia efficienza (e a volte anche sulla mia pazienza). Windows lo uso solo per lo sviluppo con Visual Studio. Ho alcune macchine virtuali (con parallels) su cui ho installato Windows 7, VS2010 e SQL Server 2008. Le performance sono incredibili e non noto differenze rispetto ad una macchina fisica e il vantaggio di avere le macchine virtuali sta anche nel fatto che posso facilmente sostituire la macchina di sviluppo con un altra configurandola anche in base ai clienti e al tipo di applicazione che sto realizzando. Tutti i dati (ossia i sorgenti dei progetti) li tengo su un disco virtuale che aggancio alle VM interessate. Quindi uso Mac OS X per tutto e le VM per lo sviluppo di applicazioni. Insomma al momento sono molto contento dell'acquisto fatto e visto che c'ero ho anche iniziato a sviluppare un'applicazione con Ruby on Rails per un cliente....ma questo è un altro post.

Print | posted on Monday, December 13, 2010 3:20 PM