Architecture Days: due giorni che sanno d'inizio...

Fantastiche queste due giornate. Un inizio di molto di più.

Come al solito bravissimi i relatori. Non farò certo una classifica, perchè non è mia intenzione e perchè sono davvero stati tutti grandiosi. Ognuno a modo suo.

Ma permettetemi di dire che la session di Andrea  "Life between the Domain Model and the Service Layer" è stata davvero illuminante.
Un balzo da gigante nella mia concezione di design pattern. Finalmente ho capito che sono una traccia (pattern) o comunque una scelta e non certo dei must nello sviluppo di un progetto.

Aiutano si, ma devono essere ragionevolmente (ottima la scelta di questa parola, più volte ripetuta da Andrea durante la session) commisurati al progetto che abbiamo davanti.

Illuminante perchè ho capito che tutti questi diversi design pattern non sono semplicemente un escalation, in cui quindi l'ultimo è sempre il migliore.
Semplicemente sono strumenti diversi, che forniscono un aiuto diverso, ma anche un costo (e non parlo solo economicamente) diverso.

E' la prima volta che cerco di metabolizzare sul serio dei design pattern, per cui se ho già scritto una castronata, fatemelo subito sapere.

Interessante e coinvolgente la sessione del bravo Riccardo (perdonatemi ma non ho link a lui) sull'UML, una tecnologia da me utilizzata in passato ma poi erroneamente snobbata (tra l'altro proprio perchè non trovavo l'utilità di modellare senza la possibilità tangibile di produrre qualcosa...ogni singolo diagramma mi produceva Big Design Up Front, cosa confermata da tutti in questi giorni).

Ora vedrò di ritornarci, sopratutto per abbozzare (mi era rimasto come "vizio"). :)

Parlando di BDUP mi tornano in mente le due sessioni di Lorenzo, meravigliosa la prima, molto utile la seconda.
E' sempre uno spettacolo vederlo parlare. Ti parla da amico e ti passa delle conoscenze.

Bella sorpresa invece Adrian Florea come relator...tra le sue riflessioni e i suoi premi...
Senza contare il fatto che, sentirsi rivolgere una domanda da Raffaele e riuscire a rispondere dev'essere una sensazione particolare...

Persone e concetti per due giornate davvero formanti.

Un saluto ovviamente a tutti voi della community che ha reso possibile tutto ciò...

E ora...al lavoro! ;)

Print | posted @ Friday, October 20, 2006 10:14 PM

Comments on this entry:

Gravatar # re: Architecture Days: due giorni che sanno d'inizio...
by Lorenzo Barbieri at 10/21/2006 5:35 AM

Grazie 1000!
Comments have been closed on this topic.