A DotNet Raider

My adventures in the .NET world!
posts - 38, comments - 15, trackbacks - 0

My Links

News

Website View Martino Bordin's profile on LinkedIn XBOX 360 AVATAR - BORD1986
Locations of visitors to this page

Archives

Post Categories

Arch

BlogRoll

Codeplex

Google code

MSDN

Sites

MISC

Misc stuff that are usefull to know
Creare servizi Windows con Topshelf

Da un pò di tempo, quando devo creare un Windows Service, utilizzo la libreria Topshelf, che permette di sviluppare una normale applicazione console e, una volta impostate le opportune configurazioni mediante sintassi fluent, installarla facilmente come windows service, senza tool esterni quali installutil. Un’applicazione console, oltre ad essere più facile da debuggare, è anche eseguibile direttamente (a differenza di un windows service). Vediamo quindi come creare un servizio. 1) Apriamo Visual Studio e selezionamo il progetto di tipo “Applicazione console”   2) Creiamo una nuova classe che esponga 2 metodi che verranno chiamati allo start...

posted @ martedì 20 ottobre 2015 11:53 | Feedback (1) | Filed Under [ VISUAL STUDIO MISC ]

Manipolazione di file zip con il framework 4.5

Dalla versione 4.5 del .NET framework è finalmente supportata out-of-the-box la manipolazione di file zip senza l'utilizzo di librerie di terze parti. Sono ora disponibili infatti 2 assembly System.IO.Compression e System.IO.Compression.FileSystem che permettono, ad esempio, di enumerare i file presenti in uno zip, estrarli, creare nuovi file zip, etc. Ad esempio, ecco come si ottiene l'elenco dei file contenuti in uno zip:   const string zipFilePath = @"C:\temp\files.zip";     using (FileStream zipFileToOpen = new FileStream(zipFilePath, FileMode.Open)){     using (ZipArchive archive = new ZipArchive(zipFileToOpen, ZipArchiveMode.Read)) {         foreach (var zipArchiveEntry in archive.Entries) {             Console.WriteLine("File name: {0}", zipArchiveEntry.FullName);}     }} E come si estraggono in una directory: const string zipFilePath = @"C:\temp\files.zip";     const...

posted @ giovedì 23 agosto 2012 11:38 | Feedback (0) | Filed Under [ VISUAL STUDIO MISC ]

iCalendar: occhio all’encoding del file!

Recentemente ho avuto la necessità di produrre file iCalendar in maniera tale da poter condividere gli appuntamenti inseriti da un'applicazione client con dispositivi mobile. Ovviamente ho cercato se esiste già qualche libreria e mi son imbattuto in DDay.iCal che, nonostante sia ancora in RC, fa il suo sporco lavoro (mal che vada, il codice sorgente è online, assieme alle specifiche RFC 5545). Ho quindi creato un servizio WCF per generare il file in memoria e restituirlo al client...fin qua niente di particolare, il file viene creato e posso importarlo correttamente su Outlook. Provo quindi a sottoscrivere il calendario con Google...

posted @ lunedì 12 dicembre 2011 01:00 | Feedback (0) | Filed Under [ MISC ]

Eccezioni con messaggi di errore localizzati

Le eccezioni in .NET sono oggetti che espongono diverse informazioni riguardo l’errore verificatosi, quali StackTrace, Source e soprattutto Message. Vi sarà capitato di cercare, usando il vostro motore di ricerca preferito, maggiori informazioni su di un determinato tipo di errore. Molto probabilmente le keywords che avete utilizzato sono il tipo dell’eccezione ed il relativo messaggio. Se quest’ultimo si presenta nella versione localizzata  in italiano, però, difficilmente avrete ottenuto risultati della ricerca soddisfacenti. Il sito http://finderr.net ci aiuta a risparmiare tempo elencando tutti i messaggi di errore del Framework (ma anche di Windows e SQL Server)...

posted @ giovedì 30 dicembre 2010 02:15 | Feedback (0) | Filed Under [ MISC ]

Una segnalazione errori zelante..

Forse un po' troppo…!!  

posted @ venerdì 19 novembre 2010 00:27 | Feedback (0) | Filed Under [ MISC ]

Aggiungere statistiche Google Analytics al blog SubText

Per aggiungere le statistiche fornite dal servizio Google Analytics sul vosto blog SubText basta autenticarsi come amministratore e nella scheda 'Options' trovate 'Sitewide Tracking code'. In questa casella di testo basta inserire lo snippet Javascript fornito dal servizio di Google et-voilà..avrete tutte le statistiche  possibili ed immaginabili riguardo il vostro blog!

posted @ venerdì 17 settembre 2010 14:07 | Feedback (0) | Filed Under [ MISC ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET