A DotNet Raider

My adventures in the .NET world!
posts - 38, comments - 15, trackbacks - 0

My Links

News

Website View Martino Bordin's profile on LinkedIn XBOX 360 AVATAR - BORD1986
Locations of visitors to this page

Archives

Post Categories

Arch

BlogRoll

Codeplex

Google code

MSDN

Sites

Usare i tag inline ASP.NET

Ho da poco ripreso ASP.NET e con l’occasione voglio elencare i tag inline messi a disposizione nelle pagine aspx per compiere operazioni “particolari”.

Questi tag possono tornare utili in molte occasioni, evitando di appesantire il file di code-behind con istruzioni inerenti la semplice visualizzazione di dati.

Riporto inoltre i link a MSDN relativi ad i singoli tag.

  • <%= ... %>

Utilizzato per visualizzare testo, il funzionamento è del tutto analogo all’istruzione Response.Write.

The Date is now <%= DateTime.Now.ToShortDateString() %>

MSDN

  • <% ... %>

Permette di definire codice che verrà eseguito lato server (equivalente al tag <script runat=”server”> ).
Lo riporto per completezza ma vi consiglio di evitare di usarlo in quanto tutto (e molto di più)  si può ottenere in modo più semplice e pulito utilizzando il file di code-behind (SoC).

<% if (User.IsInRole("admin")) { %>
Hello admin!
<% } else { %>
Hello user!
<%} %>

MSDN

  • <%# .. %>

Utilizzato nelle espressioni di binding in accoppiata con Eval (binding one-way\read-only) e Bind (binding two-way).

Queste espressioni vengono risolte quando viene chiamato il metodo Databind dei controlli che lo supportano (es: GridView, Repeater, etc)

<asp:Repeater ID="rptCustomers" DataSourceID="customersSource" runat="server">
    <ItemTemplate>
        <%# Eval("FirstName") %>
    </ItemTemplate>
</asp:Repeater>

MSDN

  • <%$ ... %>

Permette di leggere valori dal file di configurazione o dai file di risorsa della vostra applicazione web.

Sono utilizzati soprattutto nei controlli “*Datasource” ma possono tornare utili in altre circostanze.

<asp:SqlDataSource ID="userSource" runat="server" ConnectionString="<%$ ConnectionStrings:DBConn %>" SelectCommand="SELECT * FROM [Users]" />

<asp:Label id="lblWelcome" runat="server" text="<%$ Resources: Messages, Welcome%>" />

 

MSDN

  • <%-- ... –%>

Rappresenta semplicemente un commento lato server.. si differenzia dai “normali” commenti HTML dal fatto che non verrà mai renderizzato e quindi non sarà accedibile da parte dell’utente nemmeno se visualizza l’HTML della pagina.

<asp:Label ID="lblUser" runat="server" />
    <%—You can’t see me!!--%>
    <asp:LinkButton ID="lbNew" Text="New" runat="server" />

MSDN

  • <%@ ... %>

E’ un tag “particolare” che dichiara una direttiva di pagina, cioè un’istruzione speciale  utilizzata dal compilatore per renderizzare pagine ed user control.

<%@ Page Language="C#" MasterPageFile="~/MasterPage.master" AutoEventWireup="true" CodeFile="Default.aspx.cs" Inherits="_Default" Title="Home Page" %>

MSDN

 

Spero che questo promemoria vi torni utile!

Alla prossima! Sorriso

Print | posted on venerdì 22 ottobre 2010 00:12 | Filed Under [ ASP.NET ]

Feedback

Gravatar

# re: Usare i tag inline ASP.NET

Molto utile! Io sono favorevole al code behind ma ormai faccio molto uso di questi tag inline perchè, come ho dimostrato a un mio collega, sono molto più veloci in fatto di correzioni del codice nei momenti successivi al primo sviluppo. Soprattutto quelli relativi al databinding
22/10/2010 11:38 | Emanuele
Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET