Expression Blend

Addio Metro: è stato bello.

Mancano pochi giorni al lancio ufficiale di Windows 8 e finalmente sembra che si sia chiarita la vicenda intorno al codename “Metro”,  che nella fase Beta indicava sia un’applicazione per Windows 8 e Windows RT che il particolare design che le caratterizza, arrivando fino a definire la nuova pagina Start di Windows 8. Tralascerò i motivi per cui Microsoft ha dovuto abbandonare il codename  e la incredibile vicenda legata ad una nota catena di Cash & Carry tedesca per concentrami sul concetto di Design Language. La versione RTM di Visual Studio chiama correttamente i template per sviluppare applicazioni per Windows 8 e...

posted @ Wednesday, October 3, 2012 1:39 PM | Feedback (1)

Anatomia di un'App: Case Study

MSDN Italia ha già  pubblicato (Grandissima Francesca!) su Channel 9 il mio intervento di ieri pomeriggio al Windows 8 Designer Event. Il tema è come convertire dal punto di vista della UX un sito web in una corrispondente applicazione Metro Style.  L’applicazione serve per monitorare la posizione delle diverse rosticcerie ambulanti di una ipotetica Contoso Food Trucks. Che dire! Un modo come un altro per entrare nei panni del cliente! I materiali della discussione possono essere scaricati qua. Buona visione!

posted @ Thursday, July 12, 2012 12:47 PM | Feedback (0)

Convivenza tra Expression Blend 5 Preview e Visual Studio 2010

Se avete installato Visual Studio 11 in una macchina con Visual Studio 2010 o avete istallato Visual Studio 2010 successivamente se provate a creare un progetto da Blend, vedrete soltanto una soluzione vuota. D’altro canto se provate ad aprire una soluzione Metro creata da Visual Studio 11, potreste ricevere un messaggio di errore sul file "C:\Program Files (x86)\MSBuild\Microsoft\WindowsXaml\v10.0\Microsoft.Windows.UI.Xaml.CSharp.targets" che non viene trovato: Questo perchè il file in questione è ovviamente nella cartella v11.0! Blend cerca il file nella cartella v10.0 perchè nel file .csproj è contenuta la riga <Import Project="$(MSBuildExtensionsPath)\Microsoft\WindowsXaml\v$(VisualStudioVersion)\Microsoft.Windows.UI.Xaml.CSharp.targets" /> ...

posted @ Sunday, March 25, 2012 6:40 PM | Feedback (0)

Metro UX con XAML: creare una GridView custom

Molti mi hanno chiesto come creare in XAML una griglia con gli elementi che possano spammare su più righe o su più colonne, più o meno come accade con la pagina Start di Windows 8 o come potete vedere in altre applicazioni Metro. La soluzione è abbstanza semplice: basta ereditare il controllo GridView e fare un override del metodo PrepareContainerForItemOverride avendo cura di inserire nel oggetto bindato all’item (il model se usate MVVM) le proprietà che rappresentano i valori di RowSpan e ColumnSpan dell’oggetto contenitore, nel mio caso un VariableSizedWrapGrid in questo modo: public class SpannableGridView...

posted @ Sunday, March 25, 2012 5:20 PM | Feedback (0)

Metro UX con XAML: introduzione al Semantic Zoom - Parte 1: Grouped Zoom

Il linguaggio di User Experience Metro permette di realizzare interfacce che "escono" dai margini della finestra, consentendo allo sviluppatore di costruire griglie orizzontali molto estese. Per venire incontro all'utente che altrimenti dovrebbe scorrere un interminabile elenco di item, viene introdotto il concetto di Semantic Zoom. Il semantic zoom permette all'utente di avere una visione "ragguppata" degli item presenti nella griglia, in base ad alcuni elementi semantici, come l'inziale del nome, l'area geografica, l'età o altro che possa caratterizzare un numero limitato di item. Una volta selezionato l'elemento semantico, viene spostato il focus sugli item opportuni. In XAML sono due gli oggetti che...

posted @ Friday, March 2, 2012 12:43 AM | Feedback (0)

Metro e l’armonia perfetta

Metro è un Design Language, (potremmo definirlo anche un “pattern di User Experience”) introdotto da Microsoft, prima con Encarta 95, poi Windows Media Center e  Zune (fonte). La sua introduzione è abbastanza datata, ma è da poco più di un anno che con Windows Phone 7 gli sviluppatori e i designer hanno iniziato a lavorarci. Spesso ridotto alla leggenda che lo vuole “ispirato dalle stazioni delle metropolitane”, in realtà Metro ha una storia molto più interessante. Metro è basato sui principi stilistici dell’International Typographic Style, sviluppatosi negli anni ‘50 in Svizzera; lo stile è infatti anche...

posted @ Saturday, January 28, 2012 7:21 PM | Feedback (0)

Una riflessione su Html5 e XAML

L’occasione è quella dell’uscita della 4 prewiev di Internet Explorer 10 (link) ma è da un po’ che mi chiedo se HTML5 diventerà concretamente una tecnologia per lo sviluppo di applicazioni “client”. Diamo per scontato che HTML5 sarà il futuro del web ma oggi, tolti i grossi ‘player’, vedo ancora tanti, forse troppi, contenuti con tecnologie a plug-in ma soprattutto strumenti di sviluppo ancora allo stato primordiale. La strada di Html5 verso la conquista del desktop è parallela, non conseguente, a quella del web, con scenari molto differenti. Oggi sviluppare un’applicazione Metro in Html5 è vincente quando si...

posted @ Wednesday, November 30, 2011 1:49 PM | Feedback (6)

Prototipizzare App Windows Phone 7 con SketchFlow

Da qualche giorno, grazie a Martin Tirion,  è disponibile un template utile per realizzare prototipi delle vostre applicazioni WP7. Il template realizza un’applicazione Silverlight liberamente pubblicabile e simula le funzionalità principali del telefono, compreso il tasto Back e il tasto Home. Veramente ultile! Maggiori info e per il dwonload: http://blogs.microsoft.nl/blogs/ux/archive/2011/03/23/using-sketchflow-for-windows-phone-prototyping.aspx

posted @ Monday, April 4, 2011 11:17 AM | Feedback (0)

UX Day a Napoli: le slides

Per chi è interessato, può rivedere le slide dei miei due interventi allo UX Day di Napoli. Napoli UX Day - Principi di user experience View more presentations from ascardova Napoli Napoli UX Day - User eXperience in action con WP7 View more presentations from ascardova

posted @ Saturday, March 5, 2011 11:12 AM | Feedback (0)

UX Day a Napoli

Venerdì prossimo sarò ospite dei ragazzi di DotNetCampania all’UXDay Sarà una bella occasione per visitare Napoli e per parlare di UX in un modo diverso. Nella prima sessione che cercheremo di affrontare la UX da un punto di vista diverso:  non quello tipico del designer ma quello più pragmatico del developer, cercando di collocare la UX all’interno di tutte le fasi di del ciclo di vita del sofware, dal concept, al deploy, passando, perchè no, anche per il testing della user experience. Nella seconda sessione vedremo come affrontare la user experience dei device touch in genere, ed...

posted @ Wednesday, February 16, 2011 12:20 PM | Feedback (0)

Full Expression Blend Archive