Sesta UGIALT.net conference: .net e altro

Sabato si è tenuta la sesta edizione della ugialt.net conference. Senza false modestie posso dire di essere soddisfattissmo della giornata e del fatto che edizione dopo edizione il numero dei partecipanti cresce e i feedback continuano ad essere sempre molto positivi.

Credo che la formula multi track con sessioni che esulano dal mondo .NET sia quella che riesce meglio a valorizzare la filosofia ALT.NET e queste "contaminazioni" sono molto apprezzate tant'è che nelle sale si respirava sempre grande entusiasmo e le domande, l'interesse e la curiosità non mancavano.
Durante la giornata, ho sentito commenti molto positivi sulla sessione su OpenId, su HTML5, su GIT e su molte altre.

Quindi anche questa è andata, un doveroso ringraziamento va a coloro che dietro le quinte hanno aiutato silenziosamente: Emanuele Ripamonti, Gianluca Gravina e altri ragazzi/e di Avanade.
Un grazie anche a Stefano Ottaviani e Matteo Migliore che si sono occupati della registrazione dell'evento. Tenete d'occhio i loro blog/tweet per sapere dove trovare i video.
Poi un grazie a tutti coloro che hanno fatto una donazione, la conf esiste anche grazie a voi e ancora una volta abbiamo dimostrato che quando ci sono i contenuti pagare qualche euro per partecipare non è un problema e la conferenza rimane sostenibile e libera.
Grazie agli sponsor: Avanade che per la terza volta ci ospita nella sua bellissima sede e Microsoft che ha messo in palio uno smartphone.
Infine, grazie ai numerosi speaker che hanno avuto la voglia di mettersi in gioco e presentare le loro idee, i loro progetti accettando domande, critiche e apprezzamenti.

Print | posted on Tuesday, February 22, 2011 6:03 PM