Confessions of a Dangerous Mind

Brain.FlushBuffer()
posts - 176, comments - 234, trackbacks - 93

October 2009 Blog Posts

MVVM Applied: WPF Analog Clock

Lo abbiamo visto. Lo abbiamo desiderato. Abbiamo usato le GDI32 per disegnare le “lancette” e creato fantastici quadranti con i più vari programmi di grafica. Ammettiamolo, l’orologio analogico mantiene immutato il suo fascino, anche sulle nostre postazioni di lavoro iper-tecnologiche. E’ per questo che, per crearne una nuova e moderna versione, andremo a scomodare nientemeno che sua signoria Model-View-ViewModel. Cosa vogliamo vedere in questo articolo? E’ presto detto: MVVM applicato non a problematiche di DataBinding classico (Textbox con codice cliente tanto per capirci), bensì al disegno di un orologio analogico, con lancette delle ore, minuti e secondi che...

posted @ Monday, October 26, 2009 10:57 AM | Feedback (0) |

But, it is compatible? Maybe not…

Ecco una cosa che mi fa arrabbiare: il linguaggio RDL 2008 per la definizione dei report di Reporting Services non è compatibile con le specifiche dell’RDL 2005. Questo significa che: Lo sforzo di rendere compatibili i vari report prodotti con BIDS o con Report Builder 2.0 sono “limitati” alla sola versione 2008 di Reporting Services; Se create un report con ReportBuilder 2.0, strumento perfetto per i “power users” che si vogliono modificare le stampe, non lo potete deployare su RS 2005; analogamente con BIDS per RS 2008; Il...

posted @ Tuesday, October 20, 2009 5:17 PM | Feedback (0) |

Correttezza ed integrità dei dati: l’oro della nostra azienda.

Da un ottimo articolo intitolato “Five Simple Database Design Errors You Should Avoid” cito testualmente: “Rely on nothing else to provide completeness and correctness except the database itself. By nothing, I mean neither users nor applications external to the database. While it may be true that current DBMS products may not succeed in enforcing all possible constraints, it is not sensible to let the application or user take over that responsibility.” Da leggere… lo potete trovare qui.

posted @ Tuesday, October 20, 2009 4:10 PM | Feedback (4) |

WPF Cookbook: personalizzare una ListBox – Part 2

Una delle (molte) cose  che fanno VERAMENTE la differenza nell’impiego di WPF è il concetto di Stile e Template di controllo. Un concetto così raffinato è impossibile da trovare in altri ambienti client (leggi Windows Forms). In pratica il concetto di stile e quello di template di controllo vanno di pari passo, in quanto mentre il primo definisce le caratteristiche di un particolare controllo quali Font, Colori, dimensioni dei bordi, effetti vari etc., il secondo definisce la struttura del controllo stesso. La caratteristica veramente dirompente consiste però nella possibilità di cambiare completamente la struttura del controllo mantenendone le funzionalità....

posted @ Thursday, October 15, 2009 2:16 PM | Feedback (1) |

Oracle DataAccess: una valida alternativa…

Se c’è “qualcuno” lì fuori che deve accedere a dati contenuti in database Oracle, certamente saprà che Microsoft ha deprecato il provider nativo per Oracle (OracleClient) incluso nel framework sin dalle prime versioni dello stesso. Non sto qui a sindacare sulle decisioni che MS ha preso a riguardo, avrà avuto i suoi buoni motivi (e dire che funzionava così bene…); quello che si può fare è “guardarsi attorno” e vedere cosa offre il mercato, sia in termini di soluzioni gratuite, sia in termini di soluzioni a pagamento. Principalmente abbiamo a che fare con tre “attori”: ODP.net: è Il...

posted @ Tuesday, October 13, 2009 5:53 PM | Feedback (3) |

Web Sequence Diagrams: un tool veramente diretto!

Oggi stavo cercando un tool per la realizzazione di diagrammi sequenza UML. Tralasciando i tool “drag & drop” come Visio, che sono molto belli ma rendono la realizzazione di un diagramma un’attività “pittorica”, ho cercato qualcosa che permettesse di realizzare i diagrammi sequenza in modalità “simil-codice”. Sono incappato in questo fantastico sito http://www.websequencediagrams.com/. In pratica, seguendo una semplice sintassi, è possibile farsi generare il grafico in pochi istanti; gli esempi sono illuminanti http://www.websequencediagrams.com/examples.html.

posted @ Tuesday, October 13, 2009 11:36 AM | Feedback (1) |

WPF Cookbook: Vista Glass Effect!

Vi piace quell’effetto di vetro semitrasparente che contraddistingue l’interfaccia Aero di Windows Vista e di Windows 7? Con WPF è possibile utilizzarla nelle proprie applicazioni, per offrire una tocco in più che spesso fa innamorare  i nostri utenti… è necessario tirare fuori alcune API, ma non c’è nulla di veramente complicato. In effetti ci sono solamente due limiti all’utilizzo di questa funzionalità: la “glass area” si estende sempre dai bordi della finestra verso l’interno della stessa; non è possibile creare zone vetrificate isolate (a macchia di leopardo, tanto per intenderci) nella...

posted @ Saturday, October 10, 2009 3:00 PM | Feedback (0) |

WPF Cookbook: Personalizzare una Listbox – Part 1

Già sento le voci… “noooo, sappiamo già come personalizzare una listbox!”. E’ vero, sul web si possono trovare centinaia di post che spiegano come personalizzare una Listbox, ma visto che personalmente ho faticato un pò per “aggregare” tutte le informazioni, ho pensato di fare un post che dimostri come personalizzare graficamente una Listbox con un tema con gradienti e selezione personalizzata. Il controllo ListBox permette di fatto di ottenere una altissima personalizzazione, ma non è tra i controlli più semplici di WPF da customizzare. Tutto sarà pensato come “rivestimento” di un’applicazione MVVM, visto che ormai sono “schiavo” di questo pattern...

posted @ Friday, October 9, 2009 12:03 AM | Feedback (0) | Filed Under [ Tech Articles ]

VB6(2)XAML 1.0 : back to life!

E’ passato parecchio tempo dalla pubblicazione dell’ultima versione di VB6(2)XAML, il tool per la conversione delle interfacce VB6 in Windows WPF. Avendo ricevuto parecchie segnalazioni e richieste di evoluzione del tool, ho pensato fosse ora di rilasciare una nuova versione. In questa release, completamente rifatta in Windows Presentation Foundation (no more Windows Forms!), ci sono alcune novità: maggior supporto agli errori di conversione, con la pane degli errori di conversione; possibilità di convertire gli UserControl (.ctl di VB6) in WPF UserControls possibilità di vedere l’anteprima della conversione, sia essa...

posted @ Wednesday, October 7, 2009 9:09 PM | Feedback (1) |

Bad habits: non avere un (buon) processo di release e deployment

Alle volte resto sconcertato: la maggior parte delle persone pensa che l’unica cosa importante per fornire il classico “programmino” ad un cliente sia scriverlo. Non mi stancherò mai di ripeterlo: il nostro obiettivo in qualità di sviluppatori è CONSEGNARE il software e non solamente scriverlo. Ecco perchè il processo di release/deploy di un software è di estrema importanza per la qualità e la gestione del ciclo di vita del software stesso. Inoltre, non si deve mai dimenticare che il processo di rilascio di un software deve essere ripetibile, ovvero non devo ogni volta impazzire dietro a mille variabili per rilasciare la...

posted @ Sunday, October 4, 2009 6:48 PM | Feedback (0) | Filed Under [ Tech Tips ]

MVVM Light Toolkit: V2 released!

E’ stata rilasciata la versione 2.0 dell’ MVVM Light Toolkit di Laurent Bugnion (aka GalaSoft). Si tratta di un toolkit per la creazione di progetti Silverlight o WPF basati sul pattern MVVM. E’ estremamente interessante, in quanto permette di essere operativi con questo fantastico pattern in tempi molto ridotti. Inoltre è integrato con Visual Studio ed Expression Blend, in modo da poter creare progetti con questi tool in modo (finalmente) automatizzato. A questo indirizzo trovate tutti i dettagli ed una serie di articoli introduttivi, se non conoscete ancora bene il pattern MVVM. Grazie Laurent!

posted @ Sunday, October 4, 2009 6:21 PM | Feedback (0) |

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET