Confessions of a Dangerous Mind

Brain.FlushBuffer()
posts - 176, comments - 234, trackbacks - 93

November 2009 Blog Posts

WPF Cookbook: Databinding Debug Reloaded

Per continuare il discorso sul debug del databinding di WPF, vediamo come ci può essere d’aiuto il namespace System.Diagnostic, presente nella dll WindowsBase. Per effettuare il databinding, infatti, è possibile utilizzare una attached property da impiegare sui seguenti oggetti: System.Windows.Data.BindingBase System.Windows.Data.BindingExpressionBase System.Windows.Data.ObjectDataProvider System.Windows.Data.XmlDataProvider L’attached property in questione è la PresentationTraceSources.TraceLevel. Questa può essere impostata a diversi livelli, ovvero: None: nessun trace del databinding; Low: genera solo le informazioni essenziali per il binding, e...

posted @ Tuesday, November 17, 2009 11:24 PM | Feedback (0) |

WPF Cookbook: Databinding Debug

Spesso mi sento porre la domanda: “ma in un’applicazione MVVM con WPF, come faccio il debug del databinding?”. Ebbene sì, è una domanda intelligente. Mano a mano che portiamo le nostre applicazioni client in architettura MVVM, ci rendiamo conto che dipendiamo sempre più pesantemente dal buon funzionamento del databinding, vero e proprio fulcro del pattern MVVM. Sia chiaro, il databinding di WPF funziona a meraviglia… quello che potrebbe non funzionare sono le binding expression che utilizziamo nelle nostre applicazioni. Vediamo un pò se riusciamo ad utilizzare una tecnica per effettuare un debug del databinding in modo piuttosto semplice. ...

posted @ Tuesday, November 10, 2009 11:34 PM | Feedback (0) |

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET