DarioSantarelli.Blog("UgiDotNet");

<sharing mode=”On” users=”*” />
posts - 176, comments - 105, trackbacks - 3

My Links

News


This is my personal blog. These postings are provided "AS IS" with no warranties, and confer no rights.




Tag Cloud

Archives

Post Categories

My English Blog

[ASP.NET 3.5] GridView e DataPager

Uno dei nuovi controlli che troviamo nel tab "Data" della ToolBox di VS2008 è il DataPager. L'interessante funzionalità che esso introduce riguarda la gestione del paging per tutti i controlli "bindabili" che implementano l'interfaccia IPageableItemContainer. In VS2008 l'unico controllo che risponde di default a tale requisito è il controllo ListView.
Dunque, se da una parte il ListView e il DataPager costituiscono un' accoppiata già precostituita, dall'altra possiamo adoperarci per "adattare" gli altri data controls (come il GridView) affinchè supportino la paginazione tramite il DataPager. Come è facile intuire, ciò può avvenire estendendo opportunamente tali controlli in modo che implementino l'interfaccia IPageableItemContainer.
Domanda: " Il controllo GridView possiede già un meccanismo built-in di paginazione.... Perché dovrei aver bisogno del DataPager? "
In effetti, il DataPager non introduce qualcosa che prima non si riusciva a fare se non con molto sforzo... tuttavia ci rende più produttivi in un bel po' di situazioni!!! Anzitutto, la separazione tra il gestore della paginazione e il controllo che visualizza i dati ci permette di posizionare i due componenti in punti differenti della pagina. Inoltre, per la stessa GridView possiamo prevedere più pagers che assumono il medesimo comportamento indipendentemente da quale utilizziamo per spostarci avanti/indietro nella visualizzazione dei dati. Un'altra comoda feature messa a disposizione dal DataPager riguarda la possibilità di ottenere la paginazione via QueryString (GET) o via PostBack (POST) semplicemente impostando la proprietà QuerysStringField (più DataPager possono quindi essere "sincronizzati" se utilizzano lo stesso parametro della QueryString). Per ultimo, ma non per importanza, il TemplatePagerField ci permette di modificare a nostro piacimento il layout del DataPager.

In generale, estendere un controllo associabile a dati (es. Repeater, DataList, GridView etc.) per permettere l' interfacciamento con il DataPager non è un compito poi così difficile, ma di certo implica la conoscenza dei meccanismi di databind dei controlli ASP.NET in gioco ;).

Per chi volesse approfondire la questione, consiglio la lettura di questi due ottimi articoli che mostrano due possibili implementazioni di una GridView abilitata al supporto del DataPager:


Technorati tags:  GridView,  DataPager

Print | posted on Friday, August 8, 2008 10:46 AM | Filed Under [ ASP.NET 3.5 ]

Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET