WP7 Local Database Type Mapping

Come molti sanno, dalla versione Mango di WP7 è possibile utilizzare il database SQL Compact 3.5 (WP7 Edition) per gestire database locali alle applicazione WP7.

Poiché il motore ORM è LinqToSQL, è opportuno ricordare che esiste una tabella di mapping che associa i tipi SQL Compact 3.5 agli equivalenti tipi CLR:

image

Occhio alla nota relativa al SQL Decimal data type!

E poiché è ipotizzabile un collegamento a SQL Azure per sincronizzare i nostri dati locali con un database in the cloud, è opportuno ricordare che esiste anche una tabella di mapping tra tipi SQL di SQL Server e SQL Compact:

image

Seguite il link per l’elenco completo.

E infine, è importante ricordare che esiste una tabella di mapping che ben illustra ciò che accade ai dati nel passaggio bidirezionale tra i dati di SQL Server e i dati CLR:

Mapping for SQL and CLR Types

Da cui si ricava che i tipi di dati che subiscono problemi di “overflow” o “data loss” e che quindi è meglio non usare sono:

SQL  
DECIMAL(n)  
CHAR(n), NCHAR(n) a meno che n non sia pari a 1
VARCHAR(n) e NVARCHAR(n) a meno che n non sia uguale a MAX
SMALLDATETIME, DATETIME, TIME usare sempre DATE o DATETIME2
BINARY(n), VARBINARY(n) usare sempre VARBINARY(MAX)
TIMESTAMP  
   
CLR  
SByte, UInt16, UInt32, UInt64, Decimal, Enum, TimeSpan, ISerializable  

 

Spesso queste informazioni si danno per scontate o sono prese sottogamba, perché tanto “ci pensa il framework”, ma uomo avvisato mezzo salvato, ed io per primo!

posted @ domenica 6 novembre 2011 19:31

Print
Comments have been closed on this topic.
«novembre»
domlunmarmergiovensab
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293012345