XP Mode in Windows 7

Come molti sanno, l’XP Mode di Windows 7 consente in modo traparente all’utente di eseguire programmi “legacy” (che girano solo su Windows XP) in Windows 7. Ad esempio, come riportato nel post di Ivan, è possibile installare senza problemi Money 2000 su Windows 7.

Il tutto si basa sul Windows Virtual PC engine e una copia di Windows XP Service Pack 3 in formato virtual machine inclusiva di licenza, il tutto incluso nelle edizioni Windows 7 Professional, Windows 7 Enterprise o Windows 7 Ultimate.

Per funzionare, però, è necessario che la macchina host abbia un microprocessore con VT (Virtualization Technology) e che tale funzione sia attivata da bios.

Ad esempio, poiché i notebook Sony VAIO hanno tale funzione diabilitata da BIOS, non è possibile utilizzare l’XP mode su tutti i laptop della Sony.

Per verificare che il proprio processore contenga tale funzione, basta conoscere il modello della propria cpu (con “Start | Computer | Proprietà”) e controllare nella lista How many Intel CPUs will fail the XP Mode test in Windows 7 .

UPDATE:

Ho scaricato l’utility SecurAble, consigliata da Federico, e sul mio portatile Sony VAIO VGN-FZ11Z mi da:

image

Ora provo a vedere se posso “smanettare” con le impostazioni del bios…

posted @ domenica 16 agosto 2009 02:04

Print

Comments on this entry:

# re: XP Mode in Windows 7

Left by Leonardo at 16/08/2009 05:35
Gravatar
La virtualizzazione è disabilitata di default in praticamente tutti i bios per motivi di sicurezza: un eventuale exploit (e non è una cosa impossibile) avrebbe compromesso altrimenti moltissimi sistemi.
Rimane da controllare prima di comprare una CPU se supporta effettivamente la virtualizzazione hardware e per essere più precisi se si vogliono maggiori prestazioni bisognerebbe controllare che supporti anche EPT (Extended Page Tables) su processori Intel (al momento solo Core i7) o NPT (Nested Page Tables) su processori AMD, in linea di massima i nuovi processori avranno queste feature in quanto evoluzione della piattaforma di virtualizzazione di Intel e AMD.
Per finire tra qualche anno vedremo anche Intel VT-d (
Intel Virtualization Technology for Directed I/O) che migliorerà la virtualizzazione dell'I/O e PCI-SIG che
migliorerà la condivisione dell'I/O con le macchine virtuali.
Comments have been closed on this topic.
«ottobre»
domlunmarmergiovensab
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456