Un post in Vista

Finalmente anch'io sono riuscito ad installare Windows Vista, e non potevo esimermi dal postare sul blog usando il nuovo sistema operativo!

La mia azienda ha acquistato un paio di notebook a 560 € cad. (il "come" è una storia un po' lunga... :))., e sono riuscito ad averne uno per giocarci un po'. Le specifiche tecniche, a quel prezzo, sono interessanti: Centrino Core Duo 1,67 Ghz, 80 Gb di hard disk, 512 Mb di ram, LAN, wireless, modem 56k, masterizzatore DVD, schermo 15,4" wide (1280x800).

Il pc aveva Windows XP Pro preinstallato, ma ho subito sfoderato il cd di Windows Vista Enterprise della mia licenza MSDN. Fortunatamente il produttore metteva già a disposizione i driver per Vista sia a 32 che a 64 bit, quindi non ho avuto nessun problema di riconoscimento hardware.

Ho installato subito la versione x64, ma le prestazioni erano decisamente scadenti: accesso al disco continuo, indice prestazionale di 2,4 e usabilità generale piuttosto bassa. Giocare per giocare, ho installato la versione x86 e la musica è decisamente cambiata: macchina nettamente più responsiva e indice prestazionale salito a 2,9, che mi ha permesso di abilitare Aero Glass senza troppi problemi.

Dopo i primi 10 minuti passati sul Flip3D (:D) ho installato anche VS2005, SQL 2005 standard con buoni risultati.. In definitiva Vista mi gira più che dignitosamente su una macchina da 560 €, ed io che sento sempre dire che necessita di PC superpotenti...

Le note dolenti, per ora, sono i suoni di sistema (non è importante, ma non doveva esserci di mezzo Robert Fripp?) e il tool di deframmentazione del disco, il quale non riporta nessuna informazione sull'attività in corso.

Ultima cosa sullo UAC: per chi è abituato a lavorare come non admin, è una manna!

Print | posted on Wednesday, March 28, 2007 10:13 PM

Comments have been closed on this topic.