Around and About .NET World

Il blog di Marco Minerva
posts - 1671, comments - 2232, trackbacks - 2135

My Links

News

Contattami su Live Messenger:


MCTS: Windows, Web, Distributed Applications & SQL Server

MCPD: Enterprise Applications

Tag Cloud

Archives

Post Categories

Links

ASP .NET

Un po' di chiarezza sull'in-place upgrade a .NET 4.5

Il .NET Framework 4.5 è rilasciato come un in-place upgrade della versione 4.0. Questo significa che .NET 4.5 sostituisce completamente la release precedente sul PC, senza modificarne il numero di versione. Come si può leggere nel post .NET 4.5 is an in-place replacement for .NET 4.0 di Rick Strahl: When you install .NET 4.5 your .NET 4.0 assemblies in the \Windows\.NET Framework\V4.0.30319 are overwritten with a new set of assemblies. You end up with overwritten assemblies as well as a bunch of new ones (like the new System.Net.Http assemblies for example). […] The 4.5 update completely replaces the .NET 4.0 runtime...

posted @ Thursday, September 13, 2012 10:08 AM | Feedback (5) | Filed Under [ C# VB .NET ASP .NET .NET 4.5 Visual Studio 2012 ]

Traduzioni localizzate dei messaggi di errore

Alzi la mano chi non ha mai inserito in Google un messaggio di errore di .NET, alla ricerca di una spiegazione del problema: così facendo, infatti, spesso possiamo trovare descrizioni dettagliate, con precise indicazioni su come risolvere l'inghippo. Tuttavia, se utilizziamo una versione localizzata del Framework .NET (oppure se installiamo un'applicazione in un PC con la versione localizzata del Framework), anche i messaggi di errore sono tradotti. Come ben sappiamo, invece, abbiamo maggiori possibilità di trovare informazioni se cerchiamo il messaggio in inglese. Ma c'è un problema: spesso le traduzioni dall'inglese lasciano molto a desiderare (per non dire di...

posted @ Friday, April 6, 2012 6:21 PM | Feedback (1) | Filed Under [ C# VB .NET .NET Compact Framework ADO .NET & SQL ASP .NET .NET Micro Framework Orcas & .NET 3.5 Silverlight LINQ .NET 4.0 Visual Studio 2010 AJAX WPF Windows Phone WCF ]

AutoMapper, una libreria indispensabile

AutoMapper è una libreria indispensabile in tutti quei casi in cui è necessario mappare un oggetto su un altro. Esempio tipico è quando abbiamo un oggetto che rappresenta un’entità del database e lo vogliamo utilizzare per impostare le proprietà di un nostro oggetto di business. Questa attività, estremamente noiosa e ripetitiva, grazie ad AutoMapper si realizza con una semplice riga di codice. AutoMapper è un progetto open source disponibile su GitHub. Può anche essere scaricato direttamente tramite NuGet. Su CodeProject, inoltre, si può trovare un articolo che mostra come muovere i primi passi con la libreria. Tag di Technorati: .NET,Programming,C#,VB .NET,ASP .NET,Silverlight

posted @ Monday, January 23, 2012 10:12 PM | Feedback (14) | Filed Under [ C# VB .NET ASP .NET Silverlight .NET 4.0 Visual Studio 2010 ]

Convertire un orario da UTC a ora locale

Quest'oggi avevo la necessità di convertire un orario in formato UTC, prelevato da un database, nell'orario locale. Il tipo DateTime mette a disposizione un metodo, ToLocalTime, che sembra perfetto per questo scopo. Tuttavia, il suo utilizzo "diretto" non porta il risultato sperato. Il motivo è semplice: se leggo un campo datetime da un database e lo salvo in una variabile DateTime, .NET suppone che tale orario sia espresso nel formato locale, quindi se su tale variabile invoco il metodo ToLocalTime, ottengo di nuovo l'orario originale. Per ottenere il risultato voluto, è necessario utilizzare un'istruzione come la seguente: ...

posted @ Tuesday, January 3, 2012 8:38 PM | Feedback (1) | Filed Under [ C# VB .NET ASP .NET SQL Server ]

Servizi REST e risposte in formato JSON

Utilizzando il WCF Rest Template 40, è molto semplice creare un servizio WCF REST in C#: esso, infatti, definisce una serie di metodi di esempio ed inserisce nel file web.config tutte le configurazioni necessarie per questo tipo di servizio. Di default, i messaggi di risposta sono serializzati in formato XML. Il custom attribute WebInvoke permette però di indicare il formato desiderato: i valori possibili sono Xml o Json. Tuttavia, anche se si indica quest'ultimo, la risposta viene sempre ottenuta in XML. Per avere il Json, si deve modificare il file web.config. In particolare, nella riga <standardEndpoint name="" helpEnabled="true" automaticFormatSelectionEnabled="true"/>   Si deve modificare...

posted @ Tuesday, December 27, 2011 1:29 PM | Feedback (3) | Filed Under [ C# ASP .NET .NET 4.0 Visual Studio 2010 ]

[70-515] Errore grosso come una casa

Come ben sa chiunque abbia letto anche solo uno dei libri di certificazione Microsoft, i testi sono pieni di errori… Alcuni sono sviste, mentre altri sono molto gravi, come quello che ho appena riscontrato nel capitolo dedicato alla creazione di Custom Web Control. In esso, si parla dei metodi RenderBegin e RenderEndTag, per creare il codice HTML corrispondente rispettivamente al tag di apertura e a quello di chiusura del controllo. Nel libro si legge che: Note that the RenderEndTag is not required, because it is automatically called and will render an end tag based on...

posted @ Sunday, November 6, 2011 1:47 PM | Feedback (0) | Filed Under [ C# VB .NET ASP .NET ]

Upload di file con AsyncFileUpload

Questa mattinami sono imbattuto in un comportamento alquanto strano tentando di salvare sul server un file caricato con l'oggetto AsyncFileUpload dell'AJAX Control Toolkit. Innanzi tutto, ho configurato la dimensione massima per i file impostando l'elemento httpRuntime nel file web.config: <httpRuntime maxRequestLength="102400" /> In questo modo, il caricamento di file sul PC di sviluppo funzionava correttamente. Tuttavia, una volta installato il sito in produzione, tentando di caricare file più grossi di 400 KB ottenevo il messaggio di errore: "Impossibile accedere ad un file chiuso". Facendo qualche ricerca su Internet, ho scoperto che il problema era dovuto alla mancanza dell'attributo requestLengthDiskThreshold sull'elemento...

posted @ Friday, June 3, 2011 10:42 AM | Feedback (1) | Filed Under [ ASP .NET AJAX ]

DotNetToscana risorge!

Ultimamente, non ci siamo quasi più fatti sentire, quindi immagino che molti di voi abbiamo pensato che DotNetToscana fosse morta. E invece, come l’araba fenice, siamo tornati! Dopo una serie di incontri, virtuali e non, abbiamo pubblicato un nuovo sito web, molto più snello e veloce del precedente. Ma, soprattutto, abbiamo deciso di partire alla grande organizzando un Hands On Lab sullo sviluppo di videogiochi per Windows Phone 7 con XNA. L’evento si svolgerà il 14 Maggio a Pisa e avrà durata giornaliera. E’ già tutto pronto: sul nostro sito potete leggere di cosa si tratta e registrarvi immediatamente...

posted @ Thursday, April 14, 2011 11:38 PM | Feedback (4) | Filed Under [ C# VB .NET .NET Compact Framework ADO .NET & SQL ASP .NET Tutto & Oltre :-) Windows Related .NET 3.0 .NET Micro Framework Orcas & .NET 3.5 Team Foundation Server Windows Home Server CodePlex Updates & Service Pack Silverlight Certificazioni Windows Mobile SQL Server LINQ Programmi .NET 4.0 Visual Studio 2010 AJAX Dynamic Data ]

Community Tour con DotNetToscana

Il 13 Dicembre prossimo, a Firenze, si svolgerà la tappa toscana del Community Tour di Microsoft dedicato a Visual Studio 2010, le novità del Web e Windows Phone 7.  Noi di DotNetToscana vi prenderemo parte con due sessioni, una dedicata a Silverlight e l’altra al nuovo ASP .NET MVC 3, il tutto preceduto da un’interessante introduzione a Windows Phone 7 e allo sviluppo su questa nuova piattaforma. Sul nostro sito è disponibile l’agenda dell’evento, in cui troverete anche il link per la registrazione. Speriamo di vedervi numerosi! Tag di Technorati: Visual Studio,Programming,ASP .NET,Silverlight,C#,Community,Windows Phone

posted @ Monday, October 25, 2010 9:11 PM | Feedback (1) | Filed Under [ ASP .NET Silverlight Visual Studio 2010 ]

Visualizzare Header e Footer di una GridView che non contiene dati

Come tutti sanno, quando un oggetto GridView non contiene dati, viene renderizzato il contenuto delle sue proprietà EmptyDataTemplate e/o EmpyDataText. In questo caso, tuttavia, l’header e il footer della griglia non sono mostrati.  Questa mattina avevo però la necessità di mostrare tali oggetti in ogni caso; dopo una ricerca con il solito Google, sono giunto su questo post, che mostra come creare un controllo GridView con due nuove proprietà,  ShowFooterWhenEmpty e ShowHeaderWhenEmpty, che erano proprio ciò che stavo cercando. Tag di Technorati: Visual Studio,.NET,Programming,C#,ASP .NET

posted @ Thursday, October 14, 2010 1:24 PM | Feedback (8) | Filed Under [ C# ASP .NET ]

Full ASP .NET Archive

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET