Lawrence

Twist again
posts - 73, comments - 168, trackbacks - 37

.NET vs Python

Non vi allarmate non ho alcuna intenzione di mettermi a fare comparazioni accademiche (blah blah) semplicemente e` una idea nata da un post di Michele Bersani. Quando ho letto il post sull'HttpListener di .NET 2 ho riscritto in cinque minuti con le class della libreria di Python un esempio uguale che funzionasse su tutti i sistemi operativi che mi venivano in mente. Poi ho visto l'ultimo suo script e mi e` balzata l'idea di augurare una (blanda e discontinua) sezione sul mio blog di comparazione a suon di script e programmi senza molti commenti. Quindi ecco qui le prime due "puntate": Questo e` l'url dei post di quella categoria: http://www.oluyede.org/blog/category/dotnetvspython/ e se vi interessa seguirla dal vostro fido newsreader: http://www.oluyede.org/blog/category/dotnetvspython/feed

Print | posted on Tuesday, December 6, 2005 9:38 PM | Filed Under [ programmazione ]

Feedback

Gravatar

# re: .NET vs Python

Devo continuare con altri script allora...hmmm...vediamo un po' cosa si potrebbe fare... :-)
12/6/2005 11:00 PM | Michele Bersani
Gravatar

# re: .NET vs Python

vai Michele, io mi sto divertendo a scrivere script di comparazione :D Se ti va di "raccogliere il guanto di sfida" ci sto
12/6/2005 11:05 PM | Lawrence Oluyede
Gravatar

# re: .NET vs Python

@Daniele: grande!

ps. postali sul tuo blog

ah... guarda che c'ho pure scritto un app con ruby per imparare rails, a me piace un sacco :D
12/7/2005 8:42 PM | Lawrence Oluyede
Gravatar

# re: .NET vs Python

A volte penso di essere rimasto uno dei pochi che conoscono ruby ma che non hanno *mai* visto RoR, nel mio caso nemmeno di sfuggita :D (ho usato giusto ActiveRecord). La prima cosa con un senso compiuto che ho fatto con ruby due anni e rotti fa e' stata una classe per effettuare BEncode/BDecode (per intenderci il formato di serializzazione usato per i file .torrent) e che poi ho riutilizzato per la serializzazione di messaggi tra alcuni server nella nostra intranet (comunicazioni semplici e banali, ma che proprio in quanto tali mi facevano passare la voglia di utilizzare XML). Prima di allora, solo qualche scrippettino qua e la' per automatizzare qualche processo ma niente di piu', prima ancora solo esperimenti per capire la filosofia del linguaggio. Sinceramente, penso sia il linguaggio che più mi diverte di quelli che conosco!

Cmq vedo se riesco a mettere insieme una cosettina che mi e' venuta in mente per il blog anziche' semplicemente riproporre quei due script che ho scritto, si rimane comunque in tema di confronti ma... facciamo cosi', vedrai appena avro' un attimo di tempo :D
12/9/2005 9:32 PM | Daniele Alessandri

Post Comment

Title  
Name  
Email
Url
Comment   
Please add 6 and 7 and type the answer here:

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET