User stories, Task e Planning poker

Ok, non sono diventato un maniaco delle macchinette da poker che si trovano in ogni bar, anzi le detesto.

Piuttosto, appena entrato nell’arena delle metodologie agili, mi sono imbattuto subito col noto problema della valutazione di quanto sia il tempo necessario alla realizzazione di un determinato task, cioè dello sviluppo di una parte di programma necessaria per la realizzazione di una user story.

Sulle User Stories e la loro suddivisione in iterazioni (XP) o Sprint (Scrum) :

Sul Planning poker:

Nel frattempo io e Federico stiamo provando ad usare ScrumDesk, un programma (gratuito fino a 5 utenti) che consente l’uso di Scrum da parte di più utenti remoti. Sviluppato in WPF con database SQL Server 2005 hostato presso il loro server web, è molto carino e completo, se solo fosse più stabile. Nelle poche ore di utilizzo ho trovato parecchi bugs noiosi e un paio di crash, specialmente nell’uso del planning poker. Nonostante  questo è usabile e utile, spero prendano in considerazione le mie segnalazioni e migliorino la stabilità. Ma una domanda nasce spontanea: usano TDD ? ;-)

Altri programmi per la gestione di progetti Agili:

posted @ venerdì 17 aprile 2009 04:16

Print
Comments have been closed on this topic.
«ottobre»
domlunmarmergiovensab
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456