Service Broker In Action

Finita l'apnea della SQL Conference 2006 (che è andata davvero molto bene, grazie mille a tutti i partecipanti), e dopo aver compiuto un bel giro ristoratore in moto nella bella Val d'Ayas, è ora di tornare a bloggare un pò .

Il Service Broker di SQL Server 2005 sta iniziando a suscitare interesse (finalmente! E' da un anno che ne parlo ) e prendo pertanto la balla al balzo per invitarvi a leggere questo bellissimo articolo apparso sul numero corrente di MSDN Magazine:

http://msdn.microsoft.com/msdnmag/issues/06/07/InsideMSDN/default.aspx

L'articolo spiega come funziona il motore di aggregazione che sta dietro il sito MSDN. Il motore è un ottimo esempio di un'architettura asincrona, costrutita sul Service Broker, ed integrata con il mondo esterno tramite .NET e XML. Molto ma molto interessante, non tanto dal punto di vista tecnico, quanto dal punto di vista architetturale. Come dico in ogni sessione che tengo sul Broker, inziare pensare in modo "asincrono" - quando per il 90% della nostra esperienza abbiamo usato meccanismi sincroni - è sicuramente difficile. Leggere come funzionano soluzioni che hanno adottato questo tipo di approcio non può che aiutare a capire meglio se e come uno strumento tipo il Service Broker ci può essere di aiuto. 

Print | posted on lunedì 3 luglio 2006 9.26

Comments have been closed on this topic.

Copyright © Davide Mauri

Design by Bartosz Brzezinski

Design by Phil Haack Based On A Design By Bartosz Brzezinski