Creatività e successo

Sono incappato in questa citazione di Mark Twain: 

« Un uomo con una nuova idea è un pazzo finché la sua idea non ha successo »

Mi è capitato di incontrare uomini con buone idee bloccati da un timoniere senza il coraggio di esplorare e uomini con un'idea "farlocca" che si fanno forza dietro il timonienre proprio sapendo che non gli lascerà esplorare. In entrambi i casi questa rappresenta una  strada chiusa e non la trovo di gran vantaggio visto che  una grossa fetta delle scoperte di successo del nostro tempo sono iniziate proprio con un errore:

  • la penicellina
  • i raggi X
  • le onde elettromagnetiche
  • ...

Così mi chiedo: Ho in coraggio di esplorare nuove idee in team, accettare punti di vista differenti, contribuire in modo efficace con l'esperienza personale, incorrere in errore, superare l'errore traendone vantaggio insieme e proseguire con fiducia e criterio?

 

 Tags :   |  |  |

 

Print | posted @ Friday, July 13, 2007 3:04 PM

Comments on this entry:

Gravatar # Re: Creatività e successo
by Igor Damiani at 7/13/2007 3:16 PM

<quoting>Un uomo con una nuova idea è un pazzo finché la sua idea non ha successo</quoting>
Luca, 'sta citazione è bellissima. Al punto che...quasi quasi...
Gravatar # Re: Creatività e successo
by Igor Damiani at 7/14/2007 12:22 AM

questione di sicurezza nazionale. Mi spiace...
:-)
Gravatar # re: Creatività e successo
by Paolo Rainone at 7/14/2007 6:46 PM

Non me ne voglia Mark Twain (l'inventore dello scanner e di Tom Sawyer, il famoso brano dei Rush) ma, come ricordato in The Tipping Point di Gladwell, le soluzioni creative ed innovative non sempre hanno successo.
Ci vuole qualcosa in più, ad esempio...
Comments have been closed on this topic.