Technology Experience

Contenuti gestiti da Igor Damiani
posts - 949, comments - 2741, trackbacks - 15120

My Links

News

  • Questo blog si propone di raccogliere riflessioni, teoriche e pratiche, su tutto quello che riguarda il world-computing che mi sta attorno: programmazione in .NET, software attuale e futuro, notizie provenienti dal web, tecnologia in generale, open-source.

    L'idea è quella di lasciare una sorta di patrimonio personale, una raccolta di idee che un giorno potrebbe farmi sorridere, al pensiero di dov'ero e cosa stavo facendo.

    10/05/2005,
    Milano

Archives

Post Categories

Generale

Sempre più critico verso Community Credity!

Che a me non sia mai piaciuta l'idea che sta alla base di Community Credit non è un segreto, ne ho parlato un po' di tempo fa. Credo sinceramente che le intenzioni di chi ha inventato quel meccanismo siano buoni e che appartengano al Lato Luminoso della Forza. Ma c'è sempre un ma, perchè alla fine c'è chi se ne aprofitta, chi fa diventare il bloggare una professione solo per guadagnare punti. C'è chi ha più tempo di noi e c'è chi ha sempre qualcosa da dire. La competizione diventa impari, perchè ci sono persone che scrivono libri o articoli, chi fa webcast, chi avvia nuovi usergroup locali, e via dicendo. E' come se in Italia ci fosse un unico campionato di Calcio, dove si sfidano Inter contro Sant'Angelo Lodigiano (Lodi), Vicenza contro Juventus (beh, questo è successo davvero!) o Roma contro Maglie (Lecce).

E poi c'è il sospetto. Quando ho cominciato a bloggare io qua su UGI era Aprile 2005. Quel mese ho scritto 13 post, il mese dopo 28, il mese dopo ancora 24. Il mio mese più prolifico è stato proprio Gennaio 2007 con 60 post. Nessuno mi ha mai detto niente. Ho bloggato e basta, parlando di quello che mi andava. Ho cominciato a scrivere i miei articoli sulle certificazioni, per esempio, e di mille altri argomenti, dai più stupidi ai più seriosi. Mi sono ritagliato il mio spazio, insomma. Nessuno mi ha detto o accusato di nulla. Magari se arrivassi oggi su UGIdotNET tutto sarebbe molto diverso. Oggi come minimo uno che blogga con il mio rateo verrebbe accusato di partecipare a Community Credit: non lo trovo giusto. Probabilmente, se partecipassi ancora a Community Credit bloggherei con la stessa frequenza, ma avrei più gatte da pelare: vai tu a spiegare che a me piace bloggare davvero!! Io voglio essere libero di bloggare e di scrivere quanti post voglio: questa mattina ne ho già scritti tre (compreso questo), mentre ci sono altri giorni in cui non bloggo del tutto. Questa è libertà.

Ho partecipato anche io un mese a Community Credit, non ricordo bene quando: mi sono classificato nei primi dieci. Ma non mi sono divertito, perchè c'era qualcosa dentro di me che scatenava la rincorsa alla posizione che mi precedeva: la sindrome di cui ho parlato in questo vecchio post "La sindrome del non so cosa scrivere sul blog". Se credete davvero nei principi sani di una community, chiedo anche a voi di mollare Community Credit: non avrete più i premi - questo è vero - ma vi sentirete migliori e più sani, perchè bloggerete davvero seguendo il vostro istinto e non perchè il vostro subconscio vi obbliga in qualche modo a farlo.

Il tutto, ovviamente, IMHO.

Print | posted on Friday, February 16, 2007 12:12 PM | Filed Under [ Community ]

Feedback

Gravatar

# Re: Sempre più critico verso Community Credity!

ecco, ho capito. E' per post come questi che Lorenzo mi definisce rissoso!
:-P
2/16/2007 1:08 PM | Igor Damiani
Gravatar

# re: Sempre più critico verso Community Credity!

ROTFL!!!
Se non ci fossi dovrebbero inventarti!!!
2/16/2007 1:25 PM | Lorenzo Barbieri
Gravatar

# Re: Sempre più critico verso Community Credity!

x Lorenzo:
per fortuna l'hanno già fatto...
x Paolo:
il motore ad idrogeno mi ispira un pochino....
2/16/2007 2:29 PM | Igor Damiani
Gravatar

# re: Sempre più critico verso Community Credity!

Dipende sempre dallo spirito.
Alcune cose cambieranno a breve proprio per ridurre la sensazione di cui tu parli.

Ciao
2/16/2007 3:55 PM | Mighell
Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET