Technology Experience

Contenuti gestiti da Igor Damiani
posts - 949, comments - 2741, trackbacks - 15120

My Links

News

  • Questo blog si propone di raccogliere riflessioni, teoriche e pratiche, su tutto quello che riguarda il world-computing che mi sta attorno: programmazione in .NET, software attuale e futuro, notizie provenienti dal web, tecnologia in generale, open-source.

    L'idea è quella di lasciare una sorta di patrimonio personale, una raccolta di idee che un giorno potrebbe farmi sorridere, al pensiero di dov'ero e cosa stavo facendo.

    10/05/2005,
    Milano

Archives

Post Categories

Generale

Oracle, perchè mi devo registrare?

Alcuni credono che siccome scrivo spesso dei post sul mio blog, e magari si tratta di post, io abbia molto tempo libero, magari sono uno studente universitario, o chissà cosa. Niente di tutto questo. Mi permetto un po' di pubblicità : se a qualcuno interessa, qui c'è il mio curriculum (in PDF).

Sapete cosa c'è? Mi ritengo bravo e fortunato, perchè lavoro come consulente in una grossa società che mi permette di lavorare bene, in un bell'ambiente, con colleghi e colleghe intelligenti e disponibili, che dà il giusto peso alle cose, che dà per un certo lavoro un certo tempo assegnato per portarlo a termine. Molto spesso, questo tempo mi va più che bene, finisco sempre in anticipo e questo mi permette di dedicarmi ad altre passioni, come il mio blog - appunto - o studiare C# e via dicendo.

Ma ricordiamoci che il tempo, anche il mio, è denaro.
Proprio in questo momento oltre ad IMHO ho aperto VPC con TOAD ed altri software per lavorare su grosse stored-procedure su un db Oracle per un grosso cliente italiano che tratta alimentari e gastronomia (ehm...parola di....xyz, avete capito? ). Allora mi sono detto: quasi quasi, provo SQL Developer, il nuovo tool Oracle di cui parlava questa mattina Raffaele. Raggiungo il link, clicco per il download, e scopro che mi devo prima registrare.  Io il mio account ad Oracle non lo do, non per chissà quale fissa...io non ho tempo...poi dicono che Microsoft sa fare marketing e basta. Mah...a me sembra che molto spesso la politica di Microsoft di diffondere software gratuito senza troppe complicazioni sia molto, molto più prolifica ed appagante - quasi autolesionistica - non solo per l'aspetto economico in sè, quanto perchè poi cominciano a fioccare accuse di fare mosse sleali nei confronti della concorrenza (vedi la diffusione gratuita di Windows Media Player, Internet Explorer, Outloox Express).

Ogni tanto un Igor in versione scontroso ci vuole, non credete?

powered by IMHO 1.2

Print | posted on Tuesday, March 14, 2006 11:07 AM | Filed Under [ Tecnologia ]

Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET