Liberare spazio su disco dopo il setup del SP1 di Windows 7

Per permettere la disinstallazione di un service pack, la procedura di setup esegue un backup di tutti i files che vengono sostituiti. Da Windows Vista in poi è sempre stato messo a disposizione un comando apposito che permette di eliminare questi files di backup, una volta sicuri che il Service Pack non provoca problemi alla nostra installazione.
Il comando da eseguire è sempre cambiato a seconda della versione di Service Pack Smile:

  • In Windows Vista SP1 c’è vsp1cln.exe.
  • In Windows Vista SP2 c’è compcln.exe.
  • In Windows 7 SP1, la funzionalità è stata “spostata” nel comando dism.exe.

Se si vuole quindi eliminare i files di backup creati dal setup dell’SP1 di Windows 7, bisogna digitare questo comando da un Command Prompt avente permessi amministrativi:

dism /Online /Cleanup-Image /spsuperseded /hidesp

Lo spazio recuperato è di solito abbastanza significativo, ma il processo è irreversibile: una volta eseguito il comando, il Service Pack non sarà più disinstallabile.

Technorati Tags:

Print | posted on Saturday, February 19, 2011 9:00 AM

Comments on this post

# re: Liberare spazio su disco dopo il setup del SP1 di Windows 7

Requesting Gravatar...
Ehm...
sì, probabile... Non avevo notato quell'opzione.
Beh, comunque il comando dism.exe è più "geek". :-)
Left by Alberto Dallagiacoma on Feb 22, 2011 5:42 PM
Comments have been closed on this topic.