La Web.NET Conference é alle porte

Mancano 20 giorni ad una delle “world’s most exciting and inspirational web related conferences for the next 12 months” (come ci ha citato WebDesigner Depot) e tutto (o quasi) é pronto per accogliere i quasi 150 partecipanti provenienti da tutta Europa.

Qualche aggiornamento in ordine sparso

  • L’agenda é stata pubblicata: 20 sessioni per 4 sale per 5 track, 10 speaker italiani e 10 speaker stranieri
  • I primi 120 posti disponibli sono andati “sold out” in 2 ore e 40 minuti, e al momento abbiamo 45 persone in wait list.
  • Alla fine della conferenza, per gli iscritti, ci sará un aperitivo, birra del Birrificio di Lambrate, offerto da GitHub.
  • E la sera, tutti a sviluppare con le API di GeekList (o quello che volete), fino a mezzanotte
  • Ricordo che il lunedí dopo la conferenza, ovvero il 22 ottobre, Ayende terrá una giornata di corso su RavenDb.

Abbiamo inoltre attivato un servizio che permette ai partecipanti di incontrarsi e scambiarsi informazioni, anche prima della conferenza: per iscriversi, andare sulla pagina della conferenza, e scaricate l’app apposita.

Per stare aggiornati sui preparativi, seguiteci su twitter, Facebook, GeekList, sul mio blog in inglese, su quello di Ugo e seguite l’hashtag #webnet12.

Web.NET Conference: ancora 4 giorni per la CFP e poi la votazione

Come forse sapete giá, il 20 Ottobre, a Milano, si terrá la European Web.NET Conference.

Si parlerá di framework javascript “avanzati”, di framework server-side, sia Microsoft che non, di REST e API, di Cloud e di CSS3/HTML5. E un po’ anche di CMS.

La conferenza sará in inglese e la maggior parte delle proposte sono venute dall’ambito internazionale: se non siete ancora tutti in ferie, potete inviare la vostra proposta di sessione tramite il form sul sito: http://webnetconf.eu/Proposals/New

Se invece siete interessati a partecipare, settimana prossima aprireme lo votazioni per scegliere le 19 sessioni tra le oltre 30 proposte arrivate fino ad ora (e spero di piú entro la fine della CFP).

Attendiamo le vostre proposte.

Orchard Italia é arrivato

Da settimana scorsa anche l’Italia ha la sua community nazionale su Orchard, il CMS opensource fondato da Microsoft.

Il sito si chiama Orchard Italia ed é raggiungibile all’indirizzo http://www.orcharditalia.net/

Lo scopo della community é fornire qualche raccogliere gli utenti italiani di Orchard, continuare il lavoro di traduzione in Italiano che avevo iniziato lo scorso anno, e raccogliere un po’ di moduli e siti realizzato con Orchard nel panorama italiano.

Complimenti a Fulvio Gabana per l’iniziativa e in bocca al lupo

Tags:

L’ultima UGIALT.net conference

logo_big

Sabato scorso si è tenuta a Milano, la settima e ultima UGIALT.net conference: ebbene si, ultima come in “non ce ne saranno più altre”.

La fine

Se avete partecipato alla conferenza avete anche sentito la spiegazione del motivo durante la keynote tenuta da Emanuele e Claudio. Se invece non avete partecipato potete leggere le slide della keynote, vedere il video della keynote, o leggere il post di Emanuele: Perchè UGIALT.net ha chiuso?

Quando siamo partiti, più di 4 anni fa (UGIALT.net è stata fondata a fine Ottobre 2007), il nostro obiettivo era quello di portare una visione “ALTernativa” della programmazione su .NET. A mio avviso ci siamo riusciti, visto che anche gli altri usergroup hanno iniziato ad introdurre nelle loro agende sessioni su argomenti più “agili” e meno “corporate”, e tra i partecipanti alle nostro conferenze hanno iniziato a venire anche sviluppatori più “mainstream”. E forse l’essere riusciti nel nostro scopo è stato anche uno dei motivi della chiusura della attività. Lo step successivo sarebbe stato organizzare eventi da 300-500 persone. Ma qui interviene un’altro fattore: dei 5 iniziali fondatori, 2 sono spariti dopo un’annetto, e in 3, ciasucuno con i propri problemi lavorativi e le sue attività extra-lavorative, già si fa fatica ad organizzare un evento da 150 persone, con la sala offerta (e ringraziamo Avanade per averci ospitato per 4 edizioni nelle loro sale), figuriamoci un evento da 400 persone con anche la necessità di cercare la location.

Abbiamo quindi reputato, con grande amarezza, di terminare questa avventura: ora tocca ad altri continuare sulla strada tracciata, e continuare ad organizzare eventi aperti, indipendenti, che guardino senza paura a quello che succede nelle altre community.

La conferenza

Tornando al resoconto della conferenza, bisogna dire che è stata l’edizione dei record: oltre 240 tra iscritti e waitlist (compresi speaker e staff), quasi 150 partecipanti (la capienza massima della location… e forse anche un po’ oltre) e, per la prima volta, abbiamo dovuto lasciare a casa 30 persone iscritte in waitlist sulle 60 registrate.

Anche record di premi: tra i buoni offerti da Umbraco a tutti i partecipanti e tutte le licenze omaggio estratte a sorte, il valore complessivo dei premi ha superato i 50.000€.

E ultimo record: siamo la prima conferenza per developers in Italia ad essere entrata nei trending topic su twitter in Italia.

Abbiamo già pubblicato quasi tutte le slide e le demo delle presentazioni su Joind.in: http://joind.in/event/uan12

Se avete partecipato vi chiedo di lasciare il vostro feedback, sia sulla conferenza che sulle singole sessioni.

Inoltre, grazie all’aiuto di DotNetMarche (nostro erede spirituale) e agli scatolotti prestatici da Lorenzo, sono disponibili anche i video di quasi tutte le presentazioni: http://vimeo.com/album/1814185

Ed in ultimo, per rivivere l'atmosfera, il foto twitter wall realizzato da PepperTweet per la UAN12

E ora?

E ora confidiamo che le altre community proseguano sulla nostra strada: sappiamo di sicuro che DotNetMarche ha in mente qualche cosa oppure, se volete seguire quello che c’è oltre a .NET, WEBdeBS è sicuramente lo usergroup da seguire (ed Emanuele è entrato a far parte del gruppo).

407693_3108061259636_1207452102_3374094_2060978480_n

Per quel che mi riguarda, collaborerò un poco pure io con WEBdeBS,  e poi mi dedicherò maggiormento a opensource e all’interazione con le community locali (ovvero Belghe).

del.icio.us Tags:

UGIALT.net conf: Agenda pubblicata e update generale

Un breve status report prima di Natale: su iscrizioni, agenda, logistica e premi.

Iscrizioni

Settimana scorsa abbiamo pubblicato le 19 sessioni prescelte e aperto le iscrizioni.

Le iscrizioni si sono chiuse in meno di un giorno: 150 posti esauriti in poco piú di 20 ore. E se consideriamo che questa volta gli speakers non si sono registrati (come invece é accaduto nelle scorse edizioni) il risultato é ancora maggiore. Grazie a tutti per l’interesse.

Ci sono giá 40 persone in waitlist che aspettano ansiose di poter participare: purtroppo le sale non possono contenere piú di 200 persone. Anche se é presto, iniziamo a chiedere a chi giá sa di non poter piú venire di comunicarcele in modo da poter liberare posti per le persone in waitlist.

Agenda

Abbiamo pubblicato l’agenda: visto la varietá delle sessioni selezionate non abbiamo delle track ben distinte, ma abbiamo suddiviso le sessioni in base al numero di preferenza ricevute (sessioni piú popolari nella sala grande, e quelle meno popolari in quella piccola) e abbiamo cercato di non sovrapporre sessioni sullo stesso argomento (ad esempio quelle su web realtime sono tutte in orari differenti).

Fateci sapere cosa ne pensate.

Logistica

Un breve cenno alla logistica: gli sponsor contribuiscono in “natura” (vedi paragrafo successivo sui premi) e quindi le spese possono solo essere coperte tramite l’autofinanziamento, come gli scorsi anni. A differenze degli scorsi anni peró (dove abbiamo quasi sempre raggiunto i 500€ di donazioni) per ora non siamo nemmeno arrivati a 180€ (che fa meno di 1€ di media a partecipante). Vi chiediamo quindi, se ritenete che la conferenza vi porti del valore, di fare una piccola donazione: potete farlo tramite il bottone “Donazione” presente sul sito ugialt.net.

Pranzi: come gli anni scorsi, il pranzo sará il solito buffet pizza / sushi. E come per gli scorsi anni il prezzo del pranzo é di 10€. Per velocizzare la procedura di registrazione quest’anno abbiamo deciso di far pagare il pranzo in anticipo, sempre tramite pagamento online. Se avete prenotato il pranzo, ma ancora non lo avete pagato, potete farlo fino a 3 giorni prima della conferenza, dal pulsante “Donazione” presente sul sito ugialt.net. Dopo quella data, chi non avrá pagato, non avrá il pranzo. Allo stato attuale solo 50 pranzi su 96 sono stati pagati.

Premi e sponsor

Un ringraziamento ad Avanade che ci ospita e offre la pausa caffé pomeridiana.

Un ringraziamento a Umbraco che donerá 150 iscrizioni annuali a Umbraco.TV, con oltre 100 tutorial video sull’uso e la customizzazione del CMS OpenSource danese (valore commerciale 199€ l’uno).

E un ringraziamento a tutti gli altri sponsor che hanno reso disponibili licenze, subscriptions, libri e calendari da tirare a sorte alla fine dell’evento.

AUGURI

Ed essendo ormai a pochi giorni da Natale, il team di UGIALT.net vi fa i migliori Auguri di Buon Natale e di un Felice Anno Nuovo.

UGIALT.net conf 7: votazioni terminate

Come annunciato qualche giorno fa su twitter, ieri notte si sono chiuse le votazioni: 182 votanti hanno espresso le proprie preferenze e sulle 50 sessioni proposte, sono state selezionate le seguenti 19 sessioni:

  • Perché a fare i preventivi facciamo così schifo? (Cristiano Rastelli)
  • DDD Brutto Sporco e Cattivo (Alberto Brandolini)
  • Organize your chickens: NuGet for the enterprise (Xavier Decoster)
  • SignalR. Code, not toothpaste. Using SignalR for realtime client/server communication (Maarten Balliauw)
  • WinRT e il futuro dello sviluppo per Windows (Lorenzo Barbieri)
  • oData può rappresentare il futuro del DataLayer? (Raffaele Rialdi)
  • Using RavenDB in the wild (Mauro Servienti)
  • ASP.NET MVC, Javascript MVVM e WCF REST Services: web to the max (Roberto Messora)
  • TDD everywhere (Matteo Migliore)
  • Sviluppare applicazioni web mobile con Asp.Net MVC, HTML5 e jQuery Mobile (Michele Aponte)
  • Git Happens! (alessandro cinelli)
  • Layered Expression Trees feat. CQRS (Andrea Saltarello)
  • Roslyn: un compilatore per amico (Alessandro Melchiori)
  • Java Viene da Marte, Ruby da Venere (Paolo Perrotta)
  • I Love Async! (Antonio Liccardi, Emanuele Garofalo)
  • Building awesome games with WebGL and Node.js (Rob Ashton)
  • Come implementare un server per giochi on line in real time (Massimiliano Mantione)
  • OOP vs COP - Classi contro oggetti (Gianluca Padovani)
  • Oltre lo schermo: la user experience delle "cose" (Daniela Panfili)

Per maggiori dettagli sulle sessioni potete andare sul nuovo sito della UGIALT.net conference

Ricordate inoltre che le iscrizioni apriranno questa mattina, 12 Dicembre, alle 12:12… visto il numero dei votanti (182) e il numero di posti disponibili (150) vi consiglio di stare pronti col dito sul mouse alle 12:12 in punto per iscrivervi alla conferenza (sperando che l'istanza su heroku regga il carico)

Ma prima di concludere vorrei spendere qualche riga per commentare gli argomenti selezionati e quelli che invece non hanno raggiunto la 19esima posizione:

  • pare che finalmente il problema della persistenza tramite ORM non sia più un problema: nessuna delle sessioni proposte su NHibernate e EF è stata scelta
  • Le proposte su metodologie agile (4-5 sessioni sull'argomento) sono state anche loro snobbate. Segno che ormai user-stories, kanban, e affini sono ormai entrate nell'uso comune? O semplicemente ci si é stancati di sentire parlare sempre delle stesse cose?
  • Anche nessuna della quasi 10 proposte su Azure e Cloud in generale sono state scelte: cosa significhi non lo saprei dire. Il cloud è un argomento che ancora non interessa, per lo meno in Italia? Oppure semplicemente gli altri argomenti erano più interessanti?
  • Nessuna delle 5-6 proposte su sviluppo web per mobile e javascript (ad eccezione di quella di Michele su mobile con ASP.NET MVC) è passata. Forse Javascript è ancora snobbato o ancora si pensa che il web mobile non sia importante (vs mobile apps)?
  • Tutte e 3 le sessioni proposte su realtime web sono invece state selezionate: è questo l'argomento "cool" del momento?
Discuteremo di questi argomenti durante la keynote… ma ora… andate a iscrivervi

UGIALT.net conf 7: votazioni aperte e data iscrizioni

Ieri notte sono arrivate le ultime proposte, e sono piacevolmente sorpreso da vedere che abbiamo sfondato la barriera delle 50 proposte: 50 proposte per 19 slot. Da un lato siamo stra-felici nel vedere che finalmente i dev italiani hanno perso la timidezza degli anni passati, dall’altro siamo tristi perché dovremo “bocciare” piú del 60% delle proposte (62% per la precisione).

Votazioni!!

Da questo momento sono aperte le votazioni: per farlo é sufficiente andare sul sito ugialt.net e selezionare le 5 sessioni che vorresti vedere alla conf del prossimo 21 Gennaio.

VOTA!!

Le votazioni chiuderenno Martedí 19 Dicembre a mezzanotte in modo da avere il tempo di stabilire l’agenda, che comprenderá le 19 sessioni piú votate, prima di Natale.

Per votare é necessario fare login tramite il proprio account twitter (e in settimana tramite Facebook).

Se vedete degli abstract in Inglese non preoccupatevi, é solo qualcuno che si sentiva molto internazionale: tutte le sessioni ad eccezione di quelle di Rob Ashton, Maarten Balliauw e Xavier Decoster saranno in Italiano.

Iscrizioni

Segnatevi la data e l’ora: 12 Dicembre alle 12:00. Apriranno le iscrizioni. Anche quest’anno i posti saranno limitati, quindi, chi prima arriva, meglio alloggia.

Hashtag

Gli scorsi anni qualcuno ci ha fatto notare che lo storico hashtag #ugialtnetconf era troppo lungo e rubava il 10% dello spazio di un tweet. Quest’anno ci sará piú spazio per i vostri commenti con #uan12. E non ha nulla a che vedere con Bim Bum Bam (se non capite il riferimento non preoccupatevi, probabilmente non avete mai usato la connessione internet dialup).

UGIALT.net conf 7: proposte pervenute e votazioni

Un veloce post per aggirnarvi sullo stato della 7a UGIALT.NET conf del prossimo 21 Gennaio.

Date

Incominciamo con la data di chiusura precisa per la call for speaker: Domenica 27 Novembre, alle 23:59 CET. Quindi, se ancora non avete proposto la vostra sessione, non esitate oltre.

Continuiamo con le altre date, o meglio, “periodi”:  nella settimana successiva partirá la votazione pubblica delle proposte e qualche tempo dopo, tendenzialmente intorno al 12 Dicembre, si apriranno le iscrizioni. E prima di Natale verrá chiusa la votazione delle sessioni.

Come funziona la votazione

Abbiamo fino ad ora giá ricevuto 29 proposte, da 23 speaker differenti, per un’agenda di 19 slot divisi su 4 track. Ognuno di voi potrá indicare le 5 sessioni alle quali vorrebbe assistere e al termine delle votazioni verranno selezionate le 19 sessioni con piú voti. Nel caso venissero selezionate piú sessioni dello stesso speaker (abbiamo per ora 4 speaker che hanno proposto 2 o 3 sessioni), daremo prioritá a speaker con una sola proposta non entrati nei primi 19 posti (sempre tenendo conto delle preferenze degli utenti: se uno speaker dovesse avere 2 sessioni nei primi 5 posti, ovviamente le metteremo entrambe in agenda).

Argomenti possibili

In ultimo un veloce elenco degli argomenti proposti: NHibernate, ASP.NET MVC, NuGet, SignalR, Git, Framework Javascript, real-time web, oData, DDD, Agile, Continuous Integration & Delivery/Deployment, UX, WinRT/Metro, CQRS, PHP, dynamic languages, Roslyn.

Come vedete si prospetta una conferenza con argomenti molto interessanti: se ancora non lo avete fatto, bloccate la data del 21 Gennaio, e iniziate a prenotare il treno. Ci sará da divertirsti!!

UGIALT.net Conf 7a edizione, 21/1/12: call for speakers

logo_big

Segnatevelo sull’agenda: il 21 Gennaio 2012 non prendete altri appuntamenti. Si terrá a Milano, presso la sede di Avanade, la 7a edizione della UGIALT.net conference.

Le iscrizioni non sono ancora aperte, ma é stata appena aperta la call for speakers: se avessi un argomento o un'esperienza ALT.NET che volessi illustrare e condividere con tutti i partecipanti, non indugiare e manda la tua proposta! Quest’anno ci siamo upgradati, ed é possibile sottomettere la proposta senza email, ma direttamente tramite una form online.

Le prossime scadenze saranno verso fine Novembre, quando chiuderemo la call ed inizieremo, se necessaria, la votazione delle proposte. E verso metá Dicembre quando apriremo le iscrizioni.

Nel frattempo segnatevi la data sul calendario.

Per maggiori info sulla location e la logistica, vi rimando alla pagina sul sito dell'evento.

Serie di webcasts su ASP.NET MVC 3

screencasts

 

Su Channel9 é stata da poco pubblicata una serie di 4 webcasts su ASP.NET MVC 3, realizzata da me e da Ugo.

I webcasts partono da un’overview delle principali novitá di ASP.NET MVC 3, per poi passare a vedere nel dettaglio Razor, l’integrazione con SQL CE 4 e EF CodeFirst e come funziona IoC/DI all’interno di ASP.NET MVC 3.

Spero che li troviate utili e vi aiutino a capire verso dove sta andando lo sviluppo web in casa Microsoft.

Per i piú intraprendenti, é anche giá disponibile una early preview della versione successiva di ASP.NET MVC, ovvero la versione 4.

Fateci sapere che ne pensate e se avete domande.

«aprile»
domlunmarmergiovensab
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910