Technology Experience

Contenuti gestiti da Igor Damiani
posts - 949, comments - 2741, trackbacks - 15120

My Links

News

  • Questo blog si propone di raccogliere riflessioni, teoriche e pratiche, su tutto quello che riguarda il world-computing che mi sta attorno: programmazione in .NET, software attuale e futuro, notizie provenienti dal web, tecnologia in generale, open-source.

    L'idea è quella di lasciare una sorta di patrimonio personale, una raccolta di idee che un giorno potrebbe farmi sorridere, al pensiero di dov'ero e cosa stavo facendo.

    10/05/2005,
    Milano

Archives

Post Categories

Generale

Programmare ASP.Net: perchè bisogna creare un incubo?

Ieri Michele ha segnalato questo stupendo video hostato su YouTube che spiega il Web 2.0. Secondo la mia umile opinione, va molto molto oltre, perchè in 4 minuti fa vedere come sono cambiate le cose dagli albori del Web (testo e semplici links qua e là) fino ai giorni nostri. Mi è talmente piaciuto che ho deciso di metterlo anche sulla home-page del mio sito personale, così magari ha più visibilità. :-)

Ho letto diversi commenti su chi crede che il Web 2.0 esista oppure no, e cosa sia davvero in realtà. Vedendo il filmato, io un'idea me la sono fatta, ed è la stessa filosofia che applico quando dico che odio il Web. Secondo me, la cosa che si nota di più è che man mano che passa il tempo, e prendiamo sempre più consapevolezza di Internet, maggiore è il nostro bisogno di dare un contenuto al Web. Mentre la prima Internet, in preda all'euforia, era contraddistinta soprattutto da pagine Web formattate in HTML ricche sì di contenuto, ma le cui informazioni erano difficilmente estraibili dal contesto, oggi siamo più consci delle nostre possibilità. Ritengo, e da un certo punto di vista spero, che il prossimo salto del Web (magari lo chiamaremo 3.0) sarà la scomparsa delle pagine Web così come le conosciamo oggi: il Web sarà solo contenuto, informazione, sapere, che viaggerà sulla Rete per raggiungere i nostri PC ed essere consumato da applicativi smart-client. Voglio che il Web sia solo RSS, newsgroup e forum gerarchici, ma tutto fruibile sul mio PC.

Le pagine Web sono troppo disorganizzate e presentano troppe lacune: popup, per esempio, enormi difficoltà dovute ai diversi client (OS e browser) che si fanno la guerra fra loro, capacità di rendering differenti, motori di ricerca nati appositamente per sopperire alla confusione intrinseca di Internet. Se il Web oggi fosse un'infinità di RSS, sarebbe tutto più semplice. Un giorno spero che i motori di ricerca spariranno, perchè non ce ne sarà più bisogno. Spero anche che spariscano i browser. Nessuno dovrà più programmare interfacce per il Web: oggi, se ci pensate bene, i framework Web-oriented lottano sempre di più per consentire agli sviluppatori di creare interfacce che possano eguagliare le interface degli smart-client. Non ce la faranno mai. E anche se ce la facessero, diciamocelo chiaramente, AJAX e quant'altro è solo un'accozzaglia di tecnologia, che mischia server-side e client-side, ASP.Net e Javascript. Perchè, perchè bisogna creare un incubo? Un bel sito Web è solo una confusione di linguaggi, framework, script, immagini, tutto mischiato assieme, spezzato in due: metà gira sul server, l'altra metà sul client. Se io facessi un applicativo così confuso, il cliente me lo rispedirebbe a casa.

Sono il primo a dire che questo discorso è oltremodo lacunoso, non c'è ombra di dubbio.
D'altronde, non ho certo la soluzione per tutto. :-) Ne parliamo?

Print | posted on Wednesday, February 7, 2007 3:50 PM | Filed Under [ Community ]

Feedback

Gravatar

# L'ABC del Web

2/9/2007 1:41 AM | Lawrence
Gravatar

# The Digg Effect

2/9/2007 9:23 PM | FoxyBlog
Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET