AiNoTame

Dio è nella pioggia.
posts - 17, comments - 3173, trackbacks - 0

November 2011 Blog Posts

[LightSwitch] Utilizzare l'ObjectContext ApplicationData da WCF Ria Service

LightSwitch permette di creare/gestire un database al suo interno senza utilizzare strumenti esterni. Questo DB è chiamato ApplicationData e verrà generato in produzione, in fase di deploy, utilizzando una connection string impostata tramite widzard. Cosa avviene in pratica:  - La connessione viene memorizzata, sempre con lo stesso nome "_IntrinsicData", all'interno del web.config deployato.  - l'ObjectContext di EF viene autogenerato nel file ServerGenerated\GeneratedArtifacts\ApplicationData.cs Per utilizzare l'ObjectContext in un WCF Ria Service quindi basta:  - Aggiungere il file al progetto WCF Service (As Link dato che verrà rigenerato)  - Recuperare l'ObjectContext nel seguente modo: EntityConnectionStringBuilder builder = new EntityConnectionStringBuilder();builder.Metadata = "res://*/ApplicationData.csdl|res://*/ApplicationData.ssdl|res://*/ApplicationData.msl";builder.Provider = "System.Data.SqlClient";builder.ProviderConnectionString = WebConfigurationManager.ConnectionStrings["_IntrinsicData"].ConnectionString;var context = new ApplicationDataObjectContext(builder.ConnectionString); In questo modo è possibile:  - eseguire query complesse sul nostro db applicativo (quelle supportate dal provider di EF)  -...

posted @ Tuesday, November 29, 2011 11:20 PM | Feedback (549) | Filed Under [ LightSwitch EntityFramework WCF ]

Perchè non ho mai bloggato su ugi

Contract.Invariant(this.Context == "Perchè non ho mai bloggato su ugi"); Contract.Invariant(this.Subject.Username == "Roberto Sarati”); Contract.Invariant(this.IsPersonalOpinion == true); Poichè le presentazioni le trovo poco utili (Sarati Roberto - @sierrodc - primo post) veniamo subito al dunque. Contract.Requires(this.History.Contains(Networks.Twitter)) Intromessomi in una conversazione su twitter con Chiaretta, Damiani, Messora, GM Ricci (et al.) in cui veniva denunciata la bassa attività su ugi e la bassa affluenza di “nuove leve”, ho deciso (spinto da Chiaretta) a iscrivermi a ugi e fare questo post (suggerito da DelBono). //Body  Rispondo per punti:   - “Inadeguatezza”: quando imparai a scuola a scrivere saggi, a fine saggio si indicava il target dipentemente dal contenuto (la forma...

posted @ Thursday, November 10, 2011 10:08 PM | Feedback (285) | Filed Under [ OT ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET