Posts
44
Comments
48
Trackbacks
7
XAML (Extensible Application Markup Language) vs XForms.

Come già annunciato sul main feed da Andrea Boschin è stata rilasciata la "Avalon November 2004 Community Technical Preview", e mi è tornata alla mente un dubbio che mi assillava un bel pò di tempo fa dopo aver letto "Introducing "Longhorn" for Developers". Il quesito riguardava (e riguarda, dato che ancora non ho dissolto le nebbie e per questo vi tiro in ballo) una certa similitudine tra XAML (Avalon) ed XForms.

Partiamo dall'inizio, ovvero dalla dichiarazione di intenti.

Per XForms¹: "XForms is an XML application that represents the next generation of forms for the Web. By splitting traditional XHTML forms into three parts—XForms model, instance data, and user interface—it separates presentation from content, allows reuse, gives strong typing—reducing the number of round-trips to the server, as well as offering device independence and a reduced need for scripting."

Per XAML²: ""XAML" is based on Extensible Markup Language (XML) and enables developers to specify a hierarchy of objects with a set of properties and logic." E poco dopo: ""XAML" is the primary way to create a UI in the "Avalon" programming model because it provides a way to separate UI definition from logic and enables you to integrate code within or behind markup. The ability to mix code with markup is important because XML does not support flow control well. In "Avalon", applications can be written entirely in "XAML" and deployed "loose" like HTML but if you need imperative code to react to user interaction you must mix markup with code and compile the application."

Dunque, riassumendo a mie parole, pare di capire che entrambe le tecnologie abbiano come obiettivo la effettiva separazione tra logica ed interfaccia. Ed infatti dando un'occhiata ad esempi di entrambe le tecniche non mi pare di ravvisare particolari differenze di approccio...

Cercando su internet devo dire di non aver trovato molto a riguardo (qualche interessante scambio di battute a partire da qui ...peraltro tra personaggi di un certo peso...), il che mi stupisce non meno del fatto che Microsoft non dichiari di essere già "sostanzialmente" pronta³ a supportare uno standard che, anche se oggi è ancora ben lontano dall'essere diffuso, potrebbe ricevere un bell'impulso da un sostenitore così forte. Non fosse altro che per mettere a tacere tutti coloro che l'accusano sempre e comunque di volere imporre il "proprio credo"...

Voi cosa ne pensate?

¹: XForms 1.0 W3C Recommendation 14 October 2003

²: "XAML" Overview

³: Non ci vuole un grande sforzo ad immaginare una nuova versione di IE che utilizzi Avalon come motore che "trasformi" al volo le XForms in XAML e quindi in controlli...

posted on Thursday, November 25, 2004 12:20 AM Print
News

Licenza Creative Commons
Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Alessandro Petrozzelli's Site
My MSN Spaces
My LinkedIn profile