The Digg Effect

Si parla dell'effetto slashdot e dell'effetto digg...

Negli ultimi due giorni l'ho sperimentato di prima persona: il mio post sui nomi in codice ha ricevuto quasi 900 visite in 2 giorni:

adminst

Io ho inviato il mio post su dotnetkick, e da lì qualche utente mi ha segnalato anche su digg, e anche su altri siti di socialnetworking mai sentiti prima d'ora: meneame e dzone. E da lì questo bel grafico di analytics

analytics

E nella giornata di ieri il post è stato il più "kickato" del giorno

PS: Igor, anche questo è il bello del web... se lasci perdere per un attimo il lato tecnico della cosa (sono d'accordo con te, può essere discutibile). Web2.0 per la precisione smile_regular

posted @ venerdì 9 febbraio 2007 23:20

Print

Comments on this entry:

# re: The Digg Effect

Left by Simone Busoli at 09/02/2007 23:59
Gravatar
In genere quello di ottenere migliaia di visite in pochi giorni non è il mio scopo quando scrivo qualcosa, quanto quello che scrivo possa essere utile a qualcuno. Se si tenesse in considerazione questa attitudine si avrebbe meno proliferazione di informazioni inutili, cosa che rende più difficile a tutti cercare invece quelle utili.

# re: The Digg Effect

Left by Lorenzo Barbieri at 10/02/2007 18:02
Gravatar
X Simone B.: cavolo... io penso di essere acido in sti giorni nei commenti... ma anche tu hai un pH molto basso!!! :-D

# Sono stato Gu'ed

Left by FoxyBlog at 30/05/2007 08:35
Gravatar
Comments have been closed on this topic.
«giugno»
domlunmarmergiovensab
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012
3456789