Microsoft patterns & practices

Mamma mia che fatica!

Il Developer Center Microsoft di Patterns & Practices è una miniera d'oro di informazioni architetturali per lo sviluppo di applicazioni .NET . Però ho trovato una certa difficolta ad orientami, perchè a mio avviso non è ben chiaro quale materiale è attuale e quale invece superato da altro materiale più recente. Chi ha seguito negli anni il "verbo" Microsoft non ha difficoltà a discernere ciò che è ancora attuale da ciò che è obsoleto, io certamente meno.

Quello chi sembra di aver capito è che, storicamente parlando, prima sono arrivate le Guide, poi gli Application Blocks ed infine le Software factories.

E quindi ho ridefinito la mia mappa di letture da fare relativamente alle applicazioni Smart Clients, che elenco qui sia per mio riferimento sia perchè forse puo essere utile anche a qualcun altro:

Come documento preliminare di background (anche se un po' datato e quindi in alcune parti forse obsoleto, ma comunque per me bellissimo):

Per quanto riguarda la Smart Client Software Factory, c'è da leggere:

Mentres su Codeplex il sito di riferimento è Smart Client Guidance Community site dove si trova il cuore pulsante del team di sviluppo. Ci sono tutte le ultime informazioni, tutti file "giusti" da leggere e da scaricare, i link ai blogs degli sviluppatori, ecc. ecc.

Ma alla fine, o meglio all'inizio di questa mastodontica operazione di apprendimento, mi viene un mega dubbio: ma questo "meta framework", funziona? Voglio dire, non sarà una boiata pazzesca che promette ma non mantiene, che è utile solo per progetti molto grossi? Non sarebbe certo la prima volta che una metodologia archituetturale che promette miracoli fa flop, no? Ovviamente non ho alcun modo per rispondere, segnalo solo il post di Ward Bell e i commenti associati.

Intanto vado avanti, visto che le letture proposte mi sembrano comunque molto utili, anche non utilizzando CAB e Guidances varie.

posted @ domenica 11 novembre 2007 13:57

Print

Comments on this entry:

# re: Microsoft patterns & practices

Left by Stefano at 11/11/2007 22:45
Gravatar
Ciao,
se vuoi posso darti la mia piccola esperienza sul discorso P&P: credo sia come hai detto giustamente te una miniera incredibile di informazioni e guide.
Io lo seguo specialmente per cose come la Enterprise Library, dalla versione 2, e le Software Factories.
Mi piacerebbe usare ed implementare nei miei progetti le Software Factories che ritengo, come principio, correttissime e molto utili. Il prob è che sono tagliate per progetti medi o grandi (e nei contesti dove potevo usarle nn sono riuscito a convincere il cliente) e hanno forse come limite, in queste prime versioni, appunto l'adattibilità a progetti di dim differenti. Oltre a questo diciamo che hanno raggiunto un buon grado di maturità da poco tempo.
In qls caso i principi architetturali sono, secondo me, ben espressi e quindi lo studio è, sempre secondo me, utile.
In qls caso.. adesso vado a vedermi il post segnalato da te. ;)
Comments have been closed on this topic.
«dicembre»
domlunmarmergiovensab
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789