Quesito amletico

Ho installato Windows Vista sul mio PC di Casa, e voglio installare VS2005 per lavorarci la sera. Da quanto ho letto sui vostri blogs mi par di capire che ci siano due strade:

1. Portare il mio sistema a 2 giga di RAM (ora ne 'solo' 1giga) ed usare Virtual PC 2007 per installare Windows XP e su quello VS 2005 e compagnia bella come suggerito da Francesco Carducci;

2. Installare VS 2005 su Vista e provare ad usare il SP1 (beta) per Vista, come suggerito da Corrado Cavalli.

Nel secondo caso devo installare anche Visual Studio 2005 extensions for .NET Framework 3.0 (Windows Workflow Foundation) o è già compreso nel SP1 ? E se del caso, prima o dopo il SP1?

Dopo aver letto il blog di  eric appel mi son deciso ad installare VS 2005 su Vista. Vi farò sapere...

posted @ lunedì 15 gennaio 2007 03:32

Print

Comments on this entry:

# Re: Quesito amletico

Left by Igor Damiani at 15/01/2007 11:37
Gravatar
io ho installato Vista Ultimate English, VS2005 English + VS2005 SP1 + una patch Beta per VS2005.
Ho un AMD3500+ con 1Gb e tutto gira a meraviglia. Non trovo particolare controindicazioni, quindi, nell'usare VS2005 sotto Vista. Io vorrei passare a 2Gb, e credo lo farò quanto prima.

# re: Quesito amletico

Left by Marco Minerva at 15/01/2007 11:41
Gravatar
Io ho installato VS2005 inglese su Vista in italiano sia sul portatile, con 1,2 GB di RAM, sia sul computer desktop, con 2 GB di memoria. Su entrambi ho messo solo il Service Pack 1, ho deciso di installare l'update per Vista solo quando sarà rilasciata la versione definitiva. Eseguendo VS come amministratore, nonostante gli avvisi in fase di lancio, il sistema funziona correttamente. Anche con "solo" 1,2 GB di RAM non noto problemi.
Comments have been closed on this topic.
«dicembre»
domlunmarmergiovensab
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678