Avoid DataGrid* [OT del Venerdi**]

In questo periodo molte aziende stanno migrando o scrivendo nuove applicazioni usando WPF.

Questo framework ha il considerevole vantaggio di lasciare la massima libertà per poter realizzare applicazioni con un appeal e un modello di interazione davvero alternativi ai vecchi modelli di windowsforms e sicuramente migliori per l’utente finale.

E cosa succede?

Appena aperta la toolbox mi chiedono: “Dove la DataGrid?”

Ma è possibile che l’unico modo di visualizzare le informazioni su uno schermo sia  di metterle in una griglia?

Ho ormai alle spalle parecchie applicazioni WPF e solo in un caso ho usato la DataGrid perchè il contesto lo richiedeva, ma in tutti gli altri casi ho usato ListBox, ItemsControls, StackPanel, ecc…applicando un template che mettesse in risalto le informazioni importanti e lasciasse all’utente la possibilità di entrare nel dettaglio.

Quindi,visto che possiamo disegnare qualsiasi controllo, visto che abbiamo in mano un pennello e una tavolozza di strumenti, vi prego non disegnate una DataGrid e pensate ai vostri clienti :-)

* Non è stata usata nessuna datagrid per generare questo post

** Si ringrazia Igor Damiani per la concessione del titolo.

 

Technorati Tags: ,,

Print | posted on Friday, November 13, 2009 1:06 PM