July 2005 Blog Posts

Resoconto personale dell'esperienza a Sheffield per XP2005

Volevate andare ad XP2005 ma non ci siete riusciti? Uberto Barbini ci è andato ed ora ha pubblicato la prima parte (di tre) del suo personale resoconto. Ne esce un simpatico racconto che ai temi propri della conferenza (Metodi Agili per lo sviluppo software) affianca l'esperienza personale e le sensazioni fornite da un ambiente anglosassone e internazionale allo stesso tempo.

Papà Hejlsberg sul futuro (ma non solo) di C#

Ho trovato questo interessante articolo in cui Anders Hejlsberg parla un po' del passato, presente e futuro di C#. L'accento viene posto sull'interfaccia ai dati (DB, XML et similia). Qualcuno dei "soliti noti" ha qualche idea di cosa potrebbe nascere dalla stretta interazione con il team di FoxPro di cui si parla? Ennesimi mapping con generazione automatica di SQL o qualcosa di, finalmente, maggiormente integrato?

Mutation Analysis e Code Coverage

Partendo da questo post in cui Roy Osherove tratta brevemente (ma efficacemente) di test coverage ho trovato Nester, fondamentalmente un porting di Jester in C#.

Esplosioni a Londra

Su qualsiasi sito di informazione, newsgroup e mailing list non si parla d'altro. Speriamo che il numero dei morti non salga. Io dovrei andare a Londra settimana prossima e ovviamente l'hotel è in Russel Square, uno degli obiettivi.... :(

Brevetti: bocciata la direttiva

Dato che ancora nessuno ha postato al riguardo lo faccio io :-) Bocciata la direttiva sui brevetti Incredibile come, dopo pochissimi minuti dalla votazione mi sia subito arrivata una email dalla FSFE per annunciare la "vittoria"

SOA: Service Oriented Ambiguity

il caro Martin Fowler nel proprio blog scrive sulla "confusione" che gira intorno all'acronimo SOA ed al suo utilizzo. E' breve quindi un riassunto non ha molto senso, lo trovate qui.