March 2005 Blog Posts

Servizi in Java da C#: clienti e visioni

Vi racconto due cose successe a distanza di mezza giornata e diametralmente opposte: Da tempo lavoriamo ad una libreria/tool il cui obiettivo è di "fornire uno strumento in grado di effettuare ricerche per l'estrazione di informazioni rilevanti da documenti eterogenei e la cui struttura non risulti nota a priori." (!!!). Riassumendo molto SED (nome interno del prodotto) consente di effettuare ricerche su documenti XML (o comunque riportabili in forma di albero) in assenza di informazioni sul loro schema, introducendo un ulteriore livello di flessibilità nel meccanismo di valutazione della similarità strutturale fra l’interrogazione e il documento. Fin qui tutto bene ma la libreria...

OT: Piccolo incidente occorsomi oggi....

Per la serie: ecco cosa succede se vi si rompe un tubo della benzina vicino al motore mentre state andando in superstrada:

Microsoft "knows how to ship software"...

Un interessante post di Mark Lucovsky, "a 16 year Microsoft veteran, a Distinguished Engineer, key architect and code writer for windows, architect of the largest source code control and build system ever attempted", con alcune riflessioni su come Microsoft "ships software".