Windows 8 Tablet Surface

Microsoft ha finalmente svelato la sua strategia per il Tablet form factor: è Surface, il nuovo prodotto targato Microsoft, con buona pace degli altri produttori hardware che se vorranno competere ora sanno qual è lo standard sotto il quale non si può andare. E questa volta la Microsoft ha messo un’asticella bella alta da saltare.

Surface è una mera copia di iPad? Si e no. Si perché ha accettato di produrre il tablet in proprio, si perché è un tablet. Ma le analogie finiscono qui.

Surface ha un sistema operativo che consentirà di avere un’unica esperienza tra diversi form factor: Phone, Tablet, Desktop, XBox, e chissà cos’altro in futuro.

Ha due diversi sistemi di digitalizzazione, uno per il tocco e uno per il pennino, quest’ultimo con una risoluzione di ben 600 dpi, ben superiore alla risoluzione dello schermo. Così gli appunti e i disegni fatti a mano libera rimangono ben definiti anche eseguendo uno zoom. Quando si adopera il pennino il sistema rileva la presenza e disattiva il touch screen. In questo modo è possibile appoggiare la mano sullo schermo senza generare gesture non volute.

Ha due tastiere, tutte da provare, che promettono meraviglie. In ambo i casi fungono da cover, si attaccano e si staccano magneticamente, ed è probabilmente l’idea più innovativa rispetto a quanto visto sinora nei tablet. La più sottile, spessa solo 3 mm, pur utilizzando una tecnologia touch riesce a percepire non solo il tocco ma anche la specifica pressione esercitata su ogni tasto. In questo modo è possibile poggiare ambo le mani e tutte le dita sulla tastiera e solo un’effettiva pressione sui tasti produrrà l’effetto desiderato.  La seconda, leggermente più spessa ma anch’essa sottilissima, offre una tastiera più simile a quelle tradizionali. Solo una prova sul campo ci saprà dire quanto valgono effettivamente.

Surface viene offerto in due linee di prodotto, una più “tablet like”, basata su SoC NVidia, l’altra più “UltraBook like”, basata su microrpocessore i5 Intel. Prezzi e Disponibilità sono ancora un mistero, ma non credo che l’attesa supererà l’estate, almeno per avere notizie certe.

Alcuni link utili:

Happy coding!

posted @ mercoledì 20 giugno 2012 00:55

Print
Comments have been closed on this topic.
«maggio»
domlunmarmergiovensab
24252627282930
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234