Technology Experience

Contenuti gestiti da Igor Damiani
posts - 949, comments - 2741, trackbacks - 15120

My Links

News

  • Questo blog si propone di raccogliere riflessioni, teoriche e pratiche, su tutto quello che riguarda il world-computing che mi sta attorno: programmazione in .NET, software attuale e futuro, notizie provenienti dal web, tecnologia in generale, open-source.

    L'idea è quella di lasciare una sorta di patrimonio personale, una raccolta di idee che un giorno potrebbe farmi sorridere, al pensiero di dov'ero e cosa stavo facendo.

    10/05/2005,
    Milano

Archives

Post Categories

Generale

[OT] "Dottore, vivo in un tubo da 3 giorni"

Non ci crederete, ma è quello che ho detto all'otorino che mi ha visitato. Non avrei mai immaginato che un OT del venerdì avesse degli strascichi fino a raggiungere le soglie dell'IT. Sia nel senso di In-Topic, sia di Information Technology.  Questa storia la voglio raccontare, perchè è davvero curiosa e magari può essere che in futuro capiti anche a voi.

A partire da circa 15 giorni fa, mi sono capitate due cose più uniche che rare, almeno per me.
La prima, è che una domenica pomeriggio sono andato con degli amici in un negozio Decathlon: dovevano prendere attrezzatura per fare snowboard sulla neve, così ho deciso di fare un giro con loro. Sul posto, ho comprato un "elastico", di quelli che vengono usati per fare esercizi per i pettorali e per le spalle. Mi sono detto: "Un po' di movimento non fa mai male, la cosa più pesante che sollevo è la borsa con cui vado in ufficio". Quindi, per la modica cifra di 10 euro, mi prendo questo elastico e, una volta a casa, comincio nei giorni seguenti a fare esercizi.

La seconda cosa è che nella società dove lavoro, a seguito di alcune riorganizzazioni aziendali, parecchie persone sono state spostate di ufficio. Sono stati spostati PC e scrivanie, gli uffici che prima erano vuoti adesso sono pieni e viceversa, etc. Io sono stato fortunato, perchè sono stato shiftato a destra rispetto a dov'ero prima: adesso ho il posto vicino alla finestra. L'unico vero cambiamento è il monitor, che prima avevo verso sinistra, e adesso è verso destra. Non ho mai avuto un monitor sulla destra, per cui avevo previsto torcicollo o robe simili.

Comunque, dopo circa una settimana, cominciano i disturbi. Equilibrio inesistente, orecchie tappate con ronzio, ascolto e sento il mondo come se fossi in un tubo di aerazione stile "Aliens 2 - Scontro Finale", mal di testa infernale. Ma la cosa impressionante è l'udito: il ronzio è perenne, ed inoltre in certi momenti è come se due mani mi premessero forte le orecchie. Un incubo, davvero. Così, mi decido: venerdì pomeriggio, alle 16:30, mi faccio visitare da un otorino, un amico d'infanzia di mia madre, una persona davvero in gamba e competente che altre volte mi aveva evitato problemi più seri. Fiducioso, vado e mi faccio visitare.

Risultato: timpani ed udito perfetto. Ho fatto anche il test nella camera insonorizzata (sento il suono: alza il braccio, non sento più il suono: abbassa il braccio) in modo perfetto: sono arrivato fino agli ultrasuoni. Com'è allora che ho questi problemi? Se le orecchie sono a posto, ho qualcosa nella testa? Sto impazzendo??? Il cervello mi sta abbandonando???

E' saltata fuori una cervicale devastante. Nervo della spalla e del collo bloccati, con ripercussioni sull'orecchio, sull'udito e sull'equilibrio. Ho fatto un paio di massaggi ("Grazie, mamma!"), ho alcuni esercizi da fare e adesso ci sento nuovamente bene, senza alcun problema. A quanto pare, tutto è dovuto al fatto che, come al solito, ho fatto movimenti che non sono solito fare, mi hanno messo il monitor a destra e non ci sono abituato, ho sforzato un po' troppo muscoli andati in stand-by per troppo tempo (cit: "Mi fanno male gli occhi" - "E' perchè non li hai mai usati") e quindi ne ho risentito. Questa mattina il monitor è ancora sulla mia destra, girerò la testa anche oggi, ma credo che alla lunga sia la cosa migliore, almeno mi giro un po' di qua e un po' di là.

Finalmente, sono sicuro che quando verrò al workshop questo giovedì, sentirò le voci come è giusto sentirle e non immaginandomi che tutti voi parliate da un megafono di cartone o sentendomi dentro un condotto di aerazione, imbracciando un fucile al plasma credendo che un Alien salti fuori da un angolo.

powered by IMHO 1.2

Print | posted on Monday, January 23, 2006 11:32 AM | Filed Under [ OT ]

Feedback

Gravatar

# Re: [OT] "Dottore, vivo in un tubo da 3 giorni"

Ciao Igor, ritieni fortunato, ti è andata anche bene. Pensa un mio collega d'ufficio ha avuto il braccio e gamba SX addormentati per un anno... TAC... Risonanza magnetica, si pensava di tutto, anche il peggio per scoprire alla fine che si trattava di una forte cervicalgia, ha cominciato a fare un po' di ginnatica mirata e tutto è sparito magicamente.
1/23/2006 11:40 AM | Lorenzo Melato
Gravatar

# re: [OT] "Dottore, vivo in un tubo da 3 giorni"

Lorenzo:
ti chiedo scusa! effettivamente, avevo scritto Lorenzo all'inizio (dentro IMHO), ma poi prima di pubblicare ero convinto di aver tolto il nome. Invece...
:-(
dai, l'ho tolto!!!
1/23/2006 11:46 AM | Igor Damiani
Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET