Technology Experience

Contenuti gestiti da Igor Damiani
posts - 949, comments - 2741, trackbacks - 15120

My Links

News

  • Questo blog si propone di raccogliere riflessioni, teoriche e pratiche, su tutto quello che riguarda il world-computing che mi sta attorno: programmazione in .NET, software attuale e futuro, notizie provenienti dal web, tecnologia in generale, open-source.

    L'idea รจ quella di lasciare una sorta di patrimonio personale, una raccolta di idee che un giorno potrebbe farmi sorridere, al pensiero di dov'ero e cosa stavo facendo.

    10/05/2005,
    Milano

Archives

Post Categories

Generale

Cw, o come diavolo si chiama, o come diavolo si dice...

Ogni tanto partendo dall'homepage di MSDN vado a vedere se viene pubblicato qualche bel articolo che parli di qualcosa di strano o di particolare. Questa mattina, sfogliando di qua e di là, ho trovato questo articolo di Dare Obasanjo su uno strano linguaggio. Strano per me, sia chiaro, perchè non ne avevo mai sentito parlare. Si chiama Cw...non ho voglia di cercare il carattere giusto, perchè quella non è sicuramente un vu-doppia. :-)

A me personalmente non sarà molto utile, però mi ha attirato molto l'idea di poter definire una proprietà con l'operatore choice, cioè poter dire che, per esempio, la data di nascita è di tipo stringa oppure di tipo datetime. Sempre che abbia capito giusto, ho solo dato una lettura veloce all'articolo, che tra l'altro è del 13 gennaio e non mi è mai balzato all'occhio. :-)

A detta dell'articolo, scopo di Cw è quello di unire due logiche differenti, ovvero dati non strutturati e dati rappresentati sotto forma di XML (che ormai è proprio dappertutto, per fortuna!!). Bestiale la possibilità di applicare filtri ed ordinamenti su db in modo quasi nativo, modificare dati, etc. etc. E' tutto scritto nell'articolo. In fondo, nella sezione Conclusion, c'è un link con maggiori dettagli, tra cui un file wav per sentire la pronuncia del nome (uffa, non posso sentirlo, non ho scheda audio sul pc!!). A quanto pare c'è già un compilatore beta a disposizione per il download, che si incorporta in VS2003. Ripeto: a me non credo che servirà poi molto, però è bello veder nascere tutti questi linguaggi intorno a .NET, no?

quesito: chi è Luca Cardelli che sembra far parte del team di sviluppo?

Print | posted on Tuesday, May 3, 2005 1:22 PM |

Feedback

Gravatar

# re: Cw, o come diavolo si chiama, o come diavolo si dice...

mi commento da solo: Comega non è il nome di una società (scemo che sono), è il nome del linguaggio C-omega. La 'w' è una omega (ignorante che sono!)
:-))
5/3/2005 1:25 PM | Igor Damiani
Gravatar

# re: Cw, o come diavolo si chiama, o come diavolo si dice...

> chi è Luca Cardelli

http://research.microsoft.com/%7Eluca/
5/3/2005 1:34 PM | Adrian Florea
Gravatar

# re: Cw, o come diavolo si chiama, o come diavolo si dice...

Da quello che si capisce sul sito ufficiale il linguaggio dovrebbe essere una prerelease di quello che sarà il framework 3.0
5/3/2005 2:37 PM | Davide Fiorello
Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET