posts - 4236, comments - 3946, trackbacks - 366

My Links

News



Subscribe Subscribe

image image image





This is my personal weblog. These postings are provided 'AS IS' with no warranties, and confer no rights. The views expressed on this weblog are mine alone and do not necessarily reflect the views of my employer.

Licenza Creative Commons

Tag Cloud

Archives

Post Categories

Vista RTM: consigli... per Igor e per tutti...

  • Per sincronizzare i palmari e gli smartphone bisogna usare per ora ancora la beta 3 del Windows Mobile Device Center, in attesa della versione finale. Funziona perfettamente.
  • Molto spesso quando si installano driver o altro bisogna marcarli come run as administrator sempre, a meno che non si voglia disabilitare la UAC (no, non fatelo)
  • RSS Bandit ha un problema con il controllo usato per il menù. Se lo usi senza passare dal menù va. Io sono passato ad Omea Reader. E ci leggo anche i newsgroup. In attesa della fantomatica nuova versione di RSS Bandit basata sui controlli Infragistic.
  • L'antivirus sotto Vista secondo me non serve, a patto di usare la UAC

Per quanto riguarda stampanti e giochi... onestamente per ora mi astengo... vediamo che succede... io ho una della Epson che va solo in parte... e da un produttore così mi delude molto la politica di non aggiornare i driver.

Print | posted on Sunday, November 19, 2006 11:13 AM |

Feedback

Gravatar

# re: Vista RTM: consigli... per Igor e per tutti...

Sono sicuro che Lorenzo si riferiva sempre e comunque all'uso di utenti "scafati" che stanno bene attenti a dove clickano e che permessi danno (anche IE 7 mi sembra abbastanza blindato da evitare infezioni "a sorpresa"). Comunque do ragione ad Andrea: oggi secondo me non si può più fare a meno dell'antivirus su un pc, specialmente se non si utenti più che navigati...
Sottoscrivo appieno l'appello a non disabilitare la UAC: é noiosa, fa perdere tempo (sulla RC1 di Vista poi é di una lentezza commuovente), però é utile e "attenta". Unici 2 dettagli: avrei preferito la possibilità di distruibuire i permessi amministrativi ad un programma in maniera più "granulare" (ad esempio: ok, tu puoi scrivere nella cartella programmi, ma non in windows, ecc. ecc.) e soprattutto sarebbe stato bello che quando si "approva la UAC" non sia necessario re-inserire eventuali credenziali di rete diverse da quelle dell'utente corrente.
11/19/2006 12:07 PM | Michele Bernardi
Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET