January 2011 Blog Posts

Update di un item su Sharepoint 2010 tramite Client Object Model

Dopo una serie di post che hanno visto l’inizio da questo http://bitvector.tostring.it/blog/post/come-leggere-da-una-lista-sharepoint-2010/ Ecco l’ultimo. Questo post è molto semplice. Se volete fare l’update di un item, ipotizzando che list sia il riferimento alla lista dove dovrete lavorare, il codice da inserire è: ListItem updateItem = list.GetItemById(5); updateItem["Title"] = "Rossi"; updateItem.Update(); Rebitting Tags: 100| SharePoint| Client Object Model

Dubbi e bruciori di stomaco

Qualcuno capirà questo post più di qualcun altro e qualcun altro meno di qualcun altro ancora. Più faccio questo lavoro, più mi addentro nelle community e più sento puzza di zolfo (cit. Paolo VI). Vedo degli effetti speciali che hanno poco di speciale e molto di effetto che non riesco a capire, probabilmente per limiti celebrali di chi sta scrivendo. A livello lavorativo capisco che “vendere, vendere, vendere” spesso e volentieri è il motto di alcune aziende/commerciali che devono pagare gli stipendi e, dunque, bisogna prendere soldi (ma non credo che sia solamente per questo...

Client Object Model ottenere una lista di dati filtrati tramite CAML

Nel periodo pre-festivo (http://bitvector.tostring.it/blog/post/come-migliorare-le-prestazioni-di-una-query-tramite-client-object-model/) avevo preannunciato questo post, dove farò vedere come applicare un filtro affinchè possiamo ottenere solamente i  dati necessari alla nostra applicazione per migliorarne le prestazioni. Per filtrare i dati che vogliamo ottenere a monte della nostra richiesta potremo utilizzare il vecchio buon CAML. Facendo finta di voler ottenere tutti i contatti (creati in questo post: http://bitvector.tostring.it/blog/post/popoliamo-la-nostra-lista-di-contatti-tramite-il-client-object-model-di-sharepoint-2010/) che hanno nel campo Company il valore Equus creeremo una query caml uguale alla seguente: <View><Query> <Where> <Eq> ...