Gravatar vs email2face

E' da poco stato reso pubblico Email2Face, e ne abbiamo già parlato una decina di giorni fa.

Oggi, gironzolando nella documentazione di WordPress, ho trovato una pagina che spiega i "Gravatars", ovvero "Globally Recognized Avatars".

Cosa sono? Sostanzialmente la stessa cosa di email2face, solo che sono nati per fornire alla community dei blogger la possibilità di avere un'unico avatar invece che doversi registrare a tutti i blog che si seguono, e caricare su ciascuno il proprio avatar.

Il funzionamento è facile: ci si registra sul sito gravatar.com e si carica la propria immagine collegata alla propria email.
Poi basta inserire la propria email nei commenti sui blog che supportano i gravatars per vedere la propria foto accanto al commento.

Ma visto che siamo programmatori, ecco come funziona: sostanzialmente viene chiamata una pagina passando come parametro l'hash MD5 dell'indirizzo di email.

Oggi ho inserito il supporto per i gravatats (oltre a quello di email2face) all'interno di SubText.

powered by IMHO 1.3

posted @ giovedì 18 maggio 2006 02:06

Print

Comments on this entry:

# re: Gravatar vs email2face

Left by Lorenzo Barbieri at 20/08/2007 01:00
Gravatar
Suggerimento... io spiegherei che l'email serve per abilitare il gravatar nella form dei commenti (vicino a will not be displayed...), altrimenti non è assolutamente intuitivo

# Una delle cose che mi piacciono di pi

Left by Normal people bores me! at 20/08/2007 13:43
Gravatar
Una delle cose che mi piacciono di pi
Comments have been closed on this topic.
«luglio»
domlunmarmergiovensab
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456