Domain Object Persistence Pattern

TheServerSide.NET ha pubblicato un articolo su "Domain Object Persistence Pattern" (AKA Domain Model Pattern + Data Mapper, AKA DAO, AKA HEYLTNI... [HowEver You Like To Name It ]).

Anche se è la solita minestra riscaldata e già rivista centinaia di volte, anche se l'autore si è inventato l'ennesimo nome per il DAL (usti... eccone un'altro ), anche se nel forum gliene dicono di peste e corna, a mio avviso è un articoletto ben fatto perchè in poche righe spiega perchè e come fare un layer di accesso ai dati e di DTO.

Domain Object Persistence Pattern by Iqbal M. Khan.

powered by IMHO 1.2

posted @ mercoledì 10 agosto 2005 12:49

Print

Comments on this entry:

# re: Domain Object Persistence Pattern

Left by Simone Chiaretta at 10/08/2005 13:04
Gravatar
O forse l'unico co..ione che sta al lavoro in questi giorni :-)
Ma verrà anche per me il tempo di andare in ferie :-)

Kea... va avanti pianino... ferie delle aziende vinicole e enologhi che collaborano, il mio trasloco (sto facendo da solo, ed si fa + fatica che scalare l'Everest :-))
Ma spero di rilasciare l'ultimo documento prima delle ferie (le mie stavolta :-))

# Re: Domain Object Persistence Pattern

Left by Lorenzo Melato at 10/08/2005 14:09
Gravatar
Non sei l'unico... ci sono anch'io. In un ufficio dove normalmente ci sono 50 persone, oggi siamo in 5, ma per fortuna domani è l'ultimo giorno anche per me. Non andrò da nessuna parte (il viaggio di nozze mi ha già spremuto gli ultimi spiccioli rimasti :->), ma il mare è qui vicino, farò qualche puntatina da pendolare :-<.

# Re: Domain Object Persistence Pattern

Left by diegoguidi@libero.it (Diego Guid at 10/08/2005 19:55
Gravatar
No no, siamo in 2 di co****ni...
Comments have been closed on this topic.
«giugno»
domlunmarmergiovensab
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012
3456789