Colloqui

In questo periodo sto visionando parecchi Curriculum per cercare del personale ed una delle prime cose che faccio, non appena ho il nome del candidato (more on this later) è fare una ricerca su Google per vedere se trovo qualche informazione su di lui.

Una delle cose che mi sta impressionando, in modo negativo, è il numero di persone la cui presenza in rete è totalmente nulla. Dal momento che sto cercando dei developer questo secondo me è un punto fondamentalmente negativo. Capisco non avere un blog, ma che a nome di un candidato non si trovi un post su un forum, un newsgroup o una singola pagina in cui viene menzionato il suo nome è qualcosa che mi lascia sempre abbastanza basito. Poi magari gli fai un colloquio e scopri che è fondamentalmente un buon candidato, ma questo tarlo rimane, perchè una persona che fa l'informatico di lavoro non ha traccia di lui in rete???

L'altra cosa imbarazzante è lavorare con le agenzie di ricerca personale, che hanno preso questa abitudine di mandare i CV della gente senza il nome completo, per cui si fanno delle telefonate al limite dell'assurdo del tipo "ho visto il CV, mi interesserebbe parlare con Giovanni D., invece dovresti mandare il CV di Alberto P. al mio collega". Quando poi hai due candidati che si chiamando Michele D. e Michele B. la cosa sfocia nel comico...

[Edit] PS: qualcuno nei commenti mi fa notare che nei post si usa il nickname. Corretto, però posso darvi un consiglio? Il nickname tenetevelo quando discutete nel forum della gilda di Warcraft, quando scrivete e rispondete su dei forum tecnici tenete nome e cognome veri, che magari poi si fa bella figura...

[Riedit] Miiii quanti commenti...
Uso di Internet durante il tempo di lavoro: personalmente trovo che se uno gira in internet sul posto di lavoro non sia un problema. Ha dei task da fare in un certo tempo, li fa e li fa bene? Se anche tornato da pranzo mi guarda il sito di Repubblica non è un problema. Idem per i forum o i post. Adesso sono le 5.37, sono reduce da qualche ora di riunione pesissima, se invece di fumare una sigaretta o farmi un caffè scrivo questa risposta è un problema? Spero proprio di no, spero anzi che in un futuro qualcuno che ha letto questa cosa faccia un colloquio da me e si ricordi che firmando per noi avrebbe un capo appassionato e che partecipa, perchè la cosa vale nei due sensi, io farò delle ricerche su Google sul candidato prima che questo venga a fare il colloquio da me, ma lui poi è assolutamente libero di farle su di me per capire che tipo sono, considerando che se cercate su Google Groups trovate dei miei post del 1990 direi che da leggere ne ha parecchie...
Per Sudna: non ho capito il tuo messaggio, ma forse è meglio così...

posted @ Thursday, September 13, 2007 10:28 AM

Print

Comments on this entry:

# re: Colloqui

Left by Fabio at 9/13/2007 10:34 AM
Gravatar
Direi che è normale.
Io ad esempio non metto mai il Cognome nei post sui forum. Il nickname serve proprio a questo.

# re: Colloqui

Left by Antonio Di Motta at 9/13/2007 11:00 AM
Gravatar
Il fatto che la maggior parte degli sviluppatori praticamente non hanno una presenza in rete penso che sia dovuto principalmente alle aziende.

Molte aziende ritengono (sbagliando) che internet sia, per il proprio sviluppatore, una perdita di tempo, una qualcosa che in qualche modo danneggi le attività lavorative.

# re: Colloqui

Left by Michele Bernardi at 9/13/2007 11:11 AM
Gravatar
Io per esempio ho postato per anni su it.comp.lang.visual-basic sotto lo pseudonimo di Allanon (e, ad esempio, Igor Damiani era Alletun). Usavamo tutti nickname su itclvb... Potresti chiedere al candidato se scrive su internet (ma magari mentirebbe temendo che sia una "trappola")...
Convinto della bontà di avere una presenza su internet, benché una buona fetta dei miei post siano OT, ho deciso di mettere un riferimento al mio blog@UGI nel mio CV.

# re: Colloqui

Left by Antonio "tdj" Catucci at 9/13/2007 12:31 PM
Gravatar
Da candidato, rimarrei un po' perplesso delle tue... perplessità.

Comunque, mi ritrovo nel pensiero scritto da Luca che vedo più come una curiosità che "un punto fondamentale".

Secondo me siamo un po' troppo "drogati" di internet.

# Re: Colloqui

Left by Igor Damiani at 9/13/2007 12:37 PM
Gravatar
sto per andare a mangiare, ma dopo dico la mia...
:-)
commento SPAM: puoi cancellarlo!

# re: Colloqui

Left by Massimo F. at 9/13/2007 1:00 PM
Gravatar
Spesso si usano i nick, anzichè i nomi veri, per una questione di privacy. Capisco che le tue intenzioni sono assolutamente buone ma non tutte le persone che frequentano internet hanno queste buone intenzioni... Da parte mia, per esempio, nei blog non uso mai il mio nome vero e nemmeno quello completo. Nei formi tecnici (tipo .net plaza) uso il nome vero, ma solo perchè ritengo che chi ci entra non abbia interessi poco buoni...

# re: Colloqui

Left by Alessandro Ghizzardi at 9/13/2007 1:19 PM
Gravatar
Umm... la vedo anche io piu come un "MUST" che altro...
Nel senso che una persona per essere un buon candidato deve avere una presenza in rete. Attenzione, di qualsiasi tipo, può anche essere non lavorativa. Ho avuto ottimi candidati che si sono sbattutti per creare il sito di una Gilda di warcraft... niente post tecnici, ma hanno passato le notti a litigare con Php e MySql per passione.. .io inrete cerco sempre la passione piu che una vera e propria capacità, alla fine è questa che fa acquisire capacità (e mettere a posto i veri casini :P)

Quindi sono d'accordo con Massimo... un po meno d'accordo sul "Metodo"... tendo a non cercare mai prima, anche perchè molto spesso la presenza in rete può essere mascherata (per esempio se cerchi per i nomi di molti MVP non lo capisci che sono MVP perchè il sito di MS non viene fuori....)

# UgiDotNet e il lavoro..

Left by Stefano Paluello's Blog at 9/13/2007 2:23 PM
Gravatar
UgiDotNet e il lavoro..

# Re: Colloqui

Left by Igor Damiani at 9/13/2007 2:51 PM
Gravatar
due link di miei vecchi post:
http://blogs.ugidotnet.org/idamiani/archive/2007/03/16/73153.aspx
http://blogs.ugidotnet.org/idamiani/archive/2006/05/18/40974.aspx

# re: Colloqui

Left by Marco Caruso at 9/13/2007 2:57 PM
Gravatar
Ciao massimo, anch'io spesso faccio come te quando devo vedere un candidato, ma non mi sorprendo troppo se non è presente in rete. Nel mio girovagare tra aziende e clienti ho conosciuto molti colleghi in gamba che non hanno mai partecipato a dei forum ma non per questo non sono in gamba. Putroppo spesso il lavoro ci occupa anche oltre il tempo disponibile. Una cosa grave invece, che molti non capiscono che con forum e newsgroup si cresce molto...

# re: Colloqui

Left by Andrea at 9/13/2007 3:46 PM
Gravatar
Personalmente, per quanto non sono alla ricerca di personale, mi capita che spesso mi mandino curriculum.

E anche io cercando di investigare, non trovo mai informazioni e nulla di rilevante su chi si candida.

Ritengo che la cosa equivalga quasi a dire sò qualcosa, ma non mi aggiorno.
Poi per carità, ci stanno sempre i secchioni che non lasciano traccia ...

# re: Colloqui

Left by sundna at 9/13/2007 3:48 PM
Gravatar
X Igor:
al contrario di te non sono irritato indi per cui il tono è pacato e allo stesso modo sono gentile nel risponderti nonostante non ti apprezzi molto.
Scrivi "Per me partecipare sui forum/newsgroup e scrivere sul mio blog fa parte del mio lavoro []" mi sta bene questa tua propensione alla partecipazione della vita virtuale ma giudicare additare una persona che non lo fà mi sembra troppo eccessvio

# Colloqui e lavoro

Left by WIGAI at 9/13/2007 4:00 PM
Gravatar
Colloqui e lavoro

# re: Colloqui

Left by Paolo at 9/14/2007 5:40 PM
Gravatar
Non sono d'accordo con quello che scrivi. Giudicare un programmatore dalla traccia digitale ((cit.)"...l'immagine residua di se...") che ha lasciato in rete è sbagliato, dal momento che le informazioni su cui ci si basa non sono verificabili e al contempo potrebbero essere facilmente manipolabili. Ad esempio, pensa ai casi di omonimia, oppure al caso in cui qualcuno chieda che vengano cancellati i propri post dall'archivio dei NG di Google (si può fare...), inoltre il criterio di giudizio è opinabile, soprattutto se utilizzato alla rovescia: "se uno non lascia messaggi sui forum non è mosso da passione..." questo è falso, alcuni di quelli che lasciano messaggi sui forum (togliendo quelli che lo fanno "by contract"... esistono anche quelli!) sono appassionati di quello che fanno, altri sono solo pigri, altri non hanno voglia di leggersi la documentazione in inglese. Io ad esempio lascio un messaggio su un forum solo se cercando non trovo una risposta alla problematica che sto affrontando e questo è, statisticamente parlando, sempre meno probabile ogni giorno che passa. Ciao. Paolo
Comments have been closed on this topic.