L'arte dell'eleganza

La professione del programmatore ha un qualcosa che la lega ad un arte.
La soluzione ad un problema è sempre molteplice e il programmatore pigro potrebbe scrivere l'algoritmo che ha usato decine di volte per risolvere quel problema (che google gli ha suggerito ;-)).
Il programmatore "artista" invece ogni volta che gli si presenta un problema invece di utilizzare la soluzione che magari ha già usato in un vecchio progetto ne inventa una nuova, più efficiente, più sicura, più elegante.
Ecco, elegante è un aggettivo che dato ad un pezzo di codice C# (o VB...anche se più raro ;-)) può suonare pazzesco ai non addetti ai lavori (avete mai fatto vedere un listato alle vostre ragazze?) e che invece per il programmatore artista ha un senso.
Anche per questo motivo il lavoro di un programmatore è la costante ricerca di nuove soluzioni.

Print | posted on Saturday, May 14, 2005 6:23 PM