Perchè gli eventi non li facciamo di sabato?

Avevo iniziato a commentare questo post di Matteo, poi la faccenda stava diventando lunga e ho deciso di rispondergli direttamente qua :)

Mi "infilo" nella discussione sugli eventi delle community da fare di sabato, provando a portare l'esperienza che abbiamo avuto nell'organizzazione di quelli di DotNetMarche (tra cui anche il workshop di Cesena che Matteo ha segnalato…a proposito... grazie per la pubblicità :)  e in generale da quello che abbiamo visto in giro.

In linea di massima, direi che ci sono tre possibilità per fare gli eventi:

- infrasettimanali, di giorno (mezza giornata o intera poco cambia da questo punto di vista)
- infrasettimanali, di sera (post-lavorativi)
- al sabato

Ognuna di queste possibilità presenta dei pro e dei contro ed influisce fortemente sul "tipo" di persone che parteciperanno all'evento: scegliere per gli organizzatori non è sicuramente facile!

Ad esempio, come sottolineato da Matteo, un evento fatto durante l’orario di lavoro in generale può creare problemi ad un lavoratore dipendente, che avrebbe la passione che lo spinge a partecipare ma è costretto a prendere le ferie (sempre se concesse) se l’azienda non è interessata all’argomento.
Viceversa, l’altra faccia della medaglia ci fa pensare che la scelta di questa modalità è quasi l’unica che permetta la partecipazione delle persone che magari non hanno una forte passione, o che comunque non avrebbero tempo al di fuori del lavoro (perchè hanno altri impegni, etc…), ma le loro aziende vedono questi eventi come un momento di formazione e sono perciò disposte ad investirci!
Personalmente, una delle cose che mi da’ più soddisfazioni quando organizziamo i workshop, è proprio vedere che non partecipano solo appassionati, ma anche dipendenti inviati dalle proprie ditte: per quanto piccolo può essere, almeno è un segnale che pure in Italia un po’ in formazione si investe! E se vogliamo vedere software migliore in giro, anche da qui dobbiamo passare!

Fare degli eventi di sera, sempre durante la settimana, agevolerebbe sicuramente la partecipazione dei lavoratori dipendenti, ma probabilmente richiederebbe un tipo di workshop con un formato diverso: in XeDotNet mi sembra ci riescano piuttosto bene, hanno trovato la loro regolarità con eventi mensili di un paio d’ore, pianificati con largo anticipo.
Eventi di durata più lunga sarebbero sicuramente difficili da digerire, visto che si arriva dopo un’intera giornata di lavoro!

Con DotNetMarche, dopo aver iniziato con degli eventi serali post-lavorativi, ci siamo spostati verso incontri pomeridiani, sempre infrasettimanali.
Tra i vari motivi, sicuramente c’è la preferenza da parte nostra per incontri magari più sporadici ma di lunghezza maggiore, per trattare meglio un argomento: spesso già sforiamo con le 4 - 5 ore di un tipico incontro!
Poi a livello logistico, bisogna avere una certa organizzazione che i ragazzi di XeDotNet sono riusciti ad ottenere, mentre noi non siamo stati in grado, sinora, neanche di trovare una sala fissa per gli eventi!
Infine, elemento non da sottovalutare per chi ci conosce :P, ormai è nostra tradizione abbinare al workshop la cena (che è un evento nell’evento!), e siccome tendiamo allo “slow” più che al “fast” food (ci piace proprio coltivare la passione culinaria), capite bene che pizza + birra veloci non sono il massimo, per quanto possiamo essere sviluppatori!

Infine, il sabato sarebbe il giorno perfetto per lo sviluppatore, vedi ad esempio l’alta partecipazione che si ha ai workshop di ugialt.net, ma c’è un problema non indifferente!
A differenza di quanto dice Matteo, non credo che lo sforzo organizzativo sia particolarmente diverso da quello delle altre modalità (a meno che non si richieda la sala ad un ente, come l’unversità, che potrebbe essere chiuso di sabato): il problema principale è dato da un fattore, il WAF (in tutte le sue sfumature!), che può incutere più timore di un capo :)
Proprio l'ultimo evento che abbiamo fatto in DotNetMarche, il workshop su IoC, DI e AOP, inizialmente era stato proposto per il sabato, ma poi per una serie di ragioni, tra cui questa che ha giocato un ruolo fondamentale :), è stato scartato in favore di un “solito” evento pomeridiano infrasettimanale!

Probabilmente come DotNetMarche siamo piuttosto influenzati nella scelta del giorno perchè i ragazzi che sono nello staff (e che non di rado fanno da speaker), o lavorano in proprio (e quindi, se proprio debbono fare dei lavori urgenti, possono utilizzare il sabato, che in genere è uno dei giorni più produttivi!) o hanno dei titolari che comprendono il valore di queste conferenze, tanto che in alcuni casi le hanno anche sponsorizzate, coprendo i costi della sala!

Capite bene perciò che i fattori che portano alla scelta del giorno possono essere vari, a volte anche impensabili, e come già detto, la partecipazione ne sarà molto condizionata (con la consapevolezza di non poter soddisfare tutti). Pensate che in DotNetMarche, nella fase di passaggio dagli eventi serali a quelli pomeridiani, avevamo ottenuto un risultato “particolare”: agli eventi serali partecipavano praticamente tutte persone delle Marche, a quelli pomeridiani erano quasi più le persone da fuori regione che quelle della zona, alla faccia dello user group locale!

Queste considerazioni sparse sono i miei 2 cents (non di euro, che non valgono più nulla!), giusto per cercare di dare una risposta a Matteo e raccogliere un po’ le idee dopo ormai diversi eventi organizzati… se volete contribuire con qualche feedback, sarei ben lieto di ascoltarlo :)

posted @ Saturday, May 8, 2010 1:10 AM

Print

Comments on this entry:

# 

Left by QMatteoQ's blog at 5/18/2010 12:23 AM
Gravatar
La formazione per gli sviluppatori

# tory burch flats

Left by shfseoop at 5/31/2011 11:25 AM
Gravatar
We think it is amazing which much more weblogs as well as discussion boards aren't because enjoyable

because that one. Quite often after i property on the web site web page the actual content articles along

with other content material is really lacking which i move ahead immediately. That isn't the situation

right here. Many thanks a lot.
tory burch sandals
Comments have been closed on this topic.