[OT] No alla caccia in Val di Mello sì alla riserva

Scusate l'OT ma vorrei portare alla vostra attenzione la seguente problematica:

Dopo anni di battaglie per salvare la Valle dalle più becere speculazioni edilizie, dagli assalti per privarne l’acqua, che ha visto unite tutte le persone di buon senso e l’intero schieramento delle forze politiche, a pochi giorni dall’approvazione definitiva della “Riserva della Val di Mello” da parte dell’Amministrazione locale con l’avvallo della Provincia e della Regione Lombardia, che metterebbe finalmente in “sicurezza” uno dei luoghi riconosciuti in tutto il mondo per le sue straordinarie qualità paesaggistiche, una decina di cacciatori ha aperto il fuoco:
"la riserva non sa da fare. Guai a chi ci tocca il diritto di caccia in Val di Mello".
Ma è sotto gli occhi di tutti che la Val di Mello è una piccola area, con un fortissima vocazione e frequentazione turistica.
Gli animali selvatici, possono avere anche un’altra valenza oltre quella di finire arrostiti sul piatto.
A “noi” fa piacere incontrare un cervo, uno stambecco o un Gallo Forcello senza per questo dover utilizzare un binocolo.
Abbiamo idea di quanto turismo richiama la vicina Engadina che permette di vivere un contatto diretto con gli animali del bosco?

Diamo forza alla Riserva della Val di Mello firmando questa petizione che sarà presentata all’Amministrazione di Val Masino.

Io personalmente sono contro la caccia in generale, e soprattutto in questa zona di particolare bellezza paesaggistica.

Questo il link per firmare la petizione online: http://www.valdimello.it/v2/User/asp/VdM.asp?ac=129

posted @ venerdì 7 marzo 2008 22:41

Print
Comments have been closed on this topic.
«dicembre»
domlunmarmergiovensab
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678