Il mio nuovo lavoro

Poco più di un anno fa avevo annunciato che mi sarei trasfertito in Nuova Zelanda: quella decisione non ha cambiato la mia vita per sempre, ma è stata una splendida esperienza personale. Ma ora quella esperienza è finita e devo riprendere a lavorare in Italia.

Ieri ho dovuto dire NO a qualche persona, e oggi ho definitivamente firmato la lettera di assunzione: dal 12 Novembre lavorerò per Avanade Italia.

Sarà la mia prima esperienza in una grande azienda, ma sono eccitato dalla possibilità di lavorare con tutte le ultime tecnologie Microsoft.

E ora, 3 settimane di sabbatical, andando ad arrampicare, lavorando a Subtext e magari sistemando un poco il mio blog.

Se qualcuno dei lettori di UGI lavora in Avanade, mi farebbe piacere conoscerlo. Magari mettete un commento qui o contattatemi.

Per ora ho trovato qualche blogger straniero, ma solo uno italiano: Roberto Valenti.

Technorati tags: ,

posted @ sabato 20 ottobre 2007 22:47

Print

Comments on this entry:

# re: Il mio nuovo lavoro

Left by Matteo Emili at 20/10/2007 22:54
Gravatar
Ancora, ancora e ancora COMPLIMENTONI! :D

# re: Il mio nuovo lavoro

Left by Lorenzo Barbieri at 20/10/2007 22:56
Gravatar
In bocca al lupo! ;-)

# re: Il mio nuovo lavoro

Left by Fabio Cozzolino at 21/10/2007 00:10
Gravatar
In bocca al lupo Simone !!!

# re: Il mio nuovo lavoro

Left by simone at 21/10/2007 02:10
Gravatar
Grazie a tutti... vi terrò "postati"

# re: Il mio nuovo lavoro

Left by Marco Minerva at 21/10/2007 13:28
Gravatar
Ciao! Io lavoro in Avanade da Lunedì scorso!

# re: Il mio nuovo lavoro

Left by Lorenzo Barbieri at 21/10/2007 14:02
Gravatar
X Marco... uhm... visto il post iniziale non so se è il caso di vantarserne... :-D

# re: Il mio nuovo lavoro

Left by raffaeu at 21/10/2007 14:14
Gravatar
Bene bene, che dire, in Bocca al Lupo anche se sappiamo già quanto sei valido!! Faglie vedè ...

# re: Il mio nuovo lavoro

Left by simone at 21/10/2007 21:25
Gravatar
@Marco: in realtà il motivo per il qualche, tra le altre cose, ho deciso per Avanade è stato proprio quello di essere "inquadrata"... se vieni dall'uni sicuramente non avrai quasi mai lavorato con un ambiente produttivo e con una gestione "seria" dei progetti (per lo meno al Politecnico di Milano era così).
E smettere di combattere con i vari CTO, Project Manager e commerciali per cercare di inserire una metodologia per la gestione dei progetti mi da un po' di sollievo :)

# re: Il mio nuovo lavoro

Left by Lorenzo Barbieri at 22/10/2007 02:39
Gravatar
X Simone: secondo me in università viene fatta una gestione "seria" dei progetti.
E' lo scope dei progetti ad essere diverso, non la qualità della gestione.

# re: Il mio nuovo lavoro

Left by ascat at 22/10/2007 12:58
Gravatar
Volevo anche io lavorare per Avanade ma non mi hanno preso.

# Re: Il mio nuovo lavoro

Left by Igor Damiani at 22/10/2007 14:50
Gravatar
simone, buona fortuna! tienici aggiornati!

# re: Il mio nuovo lavoro

Left by simone at 22/10/2007 15:14
Gravatar
@max: Milano

# re: Il mio nuovo lavoro

Left by Roberto Nocera at 23/10/2007 07:08
Gravatar
Ciao Simone, io lavoro in Avanade (Milano) dallo scorso novembre... vedo di farmi trovare in sede per il 12/11 :-)

# Nostalgia informatica

Left by FoxyBlog at 26/10/2007 21:21
Gravatar
Nostalgia informatica

# re: Il mio nuovo lavoro

Left by Riccardo Dori at 19/12/2007 17:37
Gravatar
In bocca al lupo collega!
Comments have been closed on this topic.
«settembre»
domlunmarmergiovensab
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910