Around and About .NET World

Il blog di Marco Minerva
posts - 1671, comments - 2232, trackbacks - 2135

My Links

News

Contattami su Live Messenger:


MCTS: Windows, Web, Distributed Applications & SQL Server

MCPD: Enterprise Applications

Tag Cloud

Archives

Post Categories

Links

Realizzare un add-in per WHS: il deploy

Nel post precedente ho mostrato lo scheletro di un add-in per la Console di Windows Home Server. Oggi vediamo come fare in modo che questo controllo sia disponibile per tutti i PC che eseguono la console.

Le strade possibili sono due:

  1.  Copiare manualmente l'assembly (che ha nome HomeServerConsoleTab.NomePersonale.dll) nella cartella del server in cui è installato Windows Home Server (l'impostazione predefinita è C:\Program Files\Windows Home Server);
  2. Creare un file di installazione in formato MSI e copiarlo nella directory \\Server\Software\Add-Ins.

La prima soluzione può essere utilizzata in fase di test. L'assembly deve essere copiato sul server, NON sul client: sarà automaticamente reso disponibile non appena verrà avviata la Console. L'altra strada, invece, è più Windows Home Server Compliant e si deve adottare quando si vuole distribuire il proprio add-in. In realtà, nell'attuale versione beta tale procedura non è ancora stata implementata. In questa pagina vengono descritti tutti i passaggi da seguire una volta che sarà aggiunta.

Nota: Se si cerca di sostituire un add-in con un'altra versione, si ottiene un messaggio di errore che dice che il file è in uso, anche se tutte le istanze di Windows Home Server Console sono state chiuse. In questo caso, per eliminare o sostituire l'add-in è necessario riavviare il server.

Print | posted on Tuesday, May 8, 2007 10:10 PM | Filed Under [ Windows Home Server ]

Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET