Ivar è Ivar

L'avevo conosciuto a Barcellona lo scorso Novembre nel summit dei Partner europei dove ero andato come responsabile ObjectWay della partnership.
In quell'occasione lo incontrai al party di benvenuto la sera prima, e mi inginocchiai davanti a tutti chiamandolo "Master". :-)
Ma non l'avevo visto ancora in azione in qualche speech tranne in una registrazione di un teched 2005 o 2006 non ricordo bene. Il giorno successivo dimostrò la sua forma smagliante sia fisica che informatica! (e per chi sa quanti anni abbia, può capire). 
Superbo.
 
Stavolta sapevo cosa aspettarmi e non ha deluso per niente.
Ivar ha attraversato tutte le "ere" informatiche. Ha visto/subito/creato le mode e i trend che dichiarano in tutte le salse di aver trovato la "silver bullet" dell'informatica, e oggi le guarda si con apprezzamento/rispetto ma anche con un po di distacco facendoci brillantemente ritornare all'essenziale:
"Software is about people...Be Smart!". Leggete questo post come esmpio.

A chi gli chiede di RUP, dice essenzialmente: "E' un mio bambino, ma come tutti i bambini crescono e hanno bisogno di essere...fixed!"
Subito dopo pranzo, vengo chiamato da Lorenzo, che stava chiacchierando proprio con Ivar in attesa che facesse un'intervista ad una testata giornalistica, entro nella saletta e scambiamo una piacevole discussione ma la scenetta è stata troppo surreale:
Lorenzo in giacca e cravatta che aveva parlato di SCRUM, e io in maglietta che avevo appena parlato di Project Management.
Ci guarda bene e ci dice: "Non siete credibili!" :-D

E' la seconda volta che lo incrocio come speaker nella stessa giornata di un mio speech, che dire...speriamo che ce ne sia una terza! :-)
Grazie Ivar! e alla prossima!  

Print | posted on Saturday, March 14, 2009 9:15 AM

Comments have been closed on this topic.