posts - 4236, comments - 3946, trackbacks - 370

My Links

News



Subscribe Subscribe

image image image





This is my personal weblog. These postings are provided 'AS IS' with no warranties, and confer no rights. The views expressed on this weblog are mine alone and do not necessarily reflect the views of my employer.

Licenza Creative Commons

Tag Cloud

Archives

Post Categories

Il problema dei Gadget di Vista

Il post di Simone sul nuovo sito per scaricare i Gadget di Vista mi ha fatto ripensare ad una cosa che mi frullava in testa già da un po'...

Perchè i Gadget di Vista fanno tutti schifo? Beh... non dico proprio tutti tutti, però basta vedere le stelline date dagli utenti sulla gallery ufficiale. Pochissimi Gadget prendono tre stelline, e quasi nessuno va oltre.

Al momento i gadget per il Windows Live Messenger non vanno con la Beta 8.5, altri gadget si bloccano, altri "ciucciano" un sacco di CPU, insomma... è un problema di incapacità dei programmatori, è un problema della piattaforma, o forse siamo troppo esigenti?

Attualmete gli unici Gadget che mi soddisfano veramente sono l'orologio con il logo di Vista, il Calendar e il Notes di Default, il GMail Checker, il Systran e il Recycle Bin.

Il resto è buio assoluto o poco più.

p.s. i Gadget di Simone e Raffaeu non li ho provati, quindi sono esclusi... smile_tongue

Print | posted on Sunday, October 21, 2007 9:07 PM |

Feedback

Gravatar

# re: Il problema dei Gadget di Vista

Non ho mai fatto gadget per Windows Live Messenger, ma quelli per vista sono fatti in js+html...
Come al solito, abbassanto la soglia d'ingresso, si abbassa la qualità media del prodotto.
E poi, fare robe serie in JS è molto + difficile che farlo in .NET.
10/21/2007 9:59 PM | simone
Gravatar

# re: Il problema dei Gadget di Vista

>>Come al solito, abbassanto la soglia d'ingresso, >>si abbassa la qualità media del prodotto
Beh VisualStudio ha abbassato terribilmente la soglia di ingresso ma nn mi pare che tutte le applicazioni .NET siano così male. Del resto il gadget e abb simile ad una applicazione web quindi queste considerazione andrebbero applicate a tutte le WebApp.
10/23/2007 3:37 PM | Alessandro
Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET