Angella Andrea - Italian Blog

Infinita passione per lo sviluppo software !
posts - 133, comments - 216, trackbacks - 9

My Links

News

MIT OpenCourseWare: I'm invested Wikipedia Affiliate Button


Sto leggendo:

Archives

Post Categories

Siti web realizzati

Siti web tecnici

Tuesday, August 23, 2011

Learning English #3

 

Ecco alcune note importanti da ricordare per migliorare l’apprendimento della lingua:

  • Utilizzare un notebook per tenere traccia delle nuove cose imparate (io sto utilizzando il blog a questo scopo)
  • Utilizzare diagrammi per aiutarti a memorizzare nuove parole
  • Per ogni nuova parola considera:
    • Sinonimi e contrari
    • Differenti significati
    • Nome: countable o uncountable
    • Verbo: regular or irregular
    • Pronuncia

Di seguito riporto alcuni aspetti da ricordare tratti dalle prime 7 unita’ (in totale sono 100) del libro “English Vocabulary in Use; Pre-intermediate and intermediate”:

Apparecchiare la tavola si dice “lay the table”.

Un sinonimo di awful (orribile, terribile, pessimo) e’ dreadful.

kind (gentile), kindly (gentilmente), kindness (gentilezza)

E’ importante ricordarsi di utilizzare THE di fronte a UK o USA.

Il linguaggio parlato in Israele (Israel) e’ l’ebreo (Hebrew).

Quando ci si riferisce alla nazionalita’ della svizzera (Switzerland) si usa Swiss.
Quando ci si riferisce alla nazionalita’ della Tailandia (Thailand) si usa Thai.

Per dire che il sole e’ spuntato si usa “the sun come out”.
Per dire "nebbia fitta” si utilizza “thick fog”.
Un’altra usata collocation per riferirsi a forte piggia e’: “pour with rain”.
Per una breve pioggia si usa shower.
Un sinonimo di cold e’ chilly.
Mild si usa in modo positivo per descrivere che il tempo non e’ freddo come al solito.

Ecco alcune frasi di aiuto alla memorizzazione (aggiornate dopo i feedback ricevuti):

  • It is a good practice to lay the table before eating.
  • I am living in the UK.
  • I have never been in the USA.
  • What nationality are people from Thailand? Thai.
  • What nationality are poeple from Switzerland? Swiss.
  • What language is spoken in Israel? Hebrew.
  • It was very cloudy this morning, but the sun came out after lunch.
  • Yesterday morning there was a thick fog.
  • We had a heavy shower this afternoon, but it only lasted a few minutes.
  • It was pouring with rain when we left the house.
  • It’s been a mild winter.

posted @ Wednesday, August 24, 2011 12:37 AM | Feedback (4) |

Superato l’esame “MCTS - Windows Applications Development with Microsoft .NET Framework 4”

 

Non sono un campione di WPF ma recentemente in azienda mi sono dovuto sporcare un po’ le mani e quindi era l’occasione giusta per preparare la certificazione.

Il giorno di ferragosto (15 Agosto 2011) ho sostenuto e superato l’esame di certificazione “MCTS - Windows Applications Development with Microsoft .NET Framework 4”.

Ecco come appare il mio logo al momento:

MCTS(rgb)_513_1369

Per molte persone le certificazioni non sono importanti o necessarie. Tuttavia io ritengo che imporsi degli obiettivi e raggiungerli sia molto stimolante. Chi come me ha fatto l’universita’ sa cosa significa superare un esame. Bene, e’ quella emozione che ti spinge ad andare avanti verso mete sempre piu’ alte.

Questa volta voglio studiare e riuscire a raggiungere il livello professional MCPD. Ho tutti i requisiti per farcela visto che in Citrix lavoro prevalentemente con tecnologie .NET e l’azienda rimborsa le spese degli esami.

Per fare questo devo prima superare altre due certificazioni:

  • MCTS: .NET Framework 4, Data Access
  • MCTS: .NET Framework 4, Service Communication Applications

Rimbocchiamoci le mani :)

Prima di chiudere volevo sottolineare alcuni aspetti importanti quando si prepara una certificazione Microsoft:

  1. Non utilizzare solamente il libro ufficiale di preparazione (se disponibile) perche’ contiene solamente un sottoinsieme degli argomenti necessari e spesso e’ molto superficiale.
  2. Leggere attentamente la sezione “Skills Measured” e verificare di aver coperto tutti gli argomenti evidenziati
    1. In questo caso per esempio poteva sfuggire che l’esame contiene la “Task Parallel Library” e “parallel LINQ”
  3. Fare i practice tests su MeasureUp e’ un aiuto da non sottovalutare

Una cosa di cui sono rimasto piacevolmente colpito rispetto all’ultima volta in cui ho fatto un test (due anni fa’) e’ che ho percepito una maggiore difficolta’ nelle domande. Le domande erano molto meno banali del chiedere come si chiama un certo metodo (domande che definirei inutili) ma molto piu’ legate ai concetti e alla comprensione profonda di certi argomenti. A me e’ parso evidente il lavoro che Microsoft sta facendo per rendere le certificazioni piu’ difficili da superare senza una buona preparazione ed esperienza.

posted @ Tuesday, August 23, 2011 11:33 PM | Feedback (2) |

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET