giovedì 4 settembre 2008 #

Evadiamo dalla realtà? Meglio evadere le tasse!

Questo post è nato all'improvviso, da un fulmine a ciel sereno che mi ha ricordato una cosa di cui si è parlato non molto tempo fa..

Qualcuno si ricorda dello scandalo evasione da parte delle società concessionarie delle "slot da bar"?

No?

Vi rinfresco io allora..

 **98 MILIARDI DI TASSE EVASE**

(novantottomiliardidieuro).. dai monopolisti del gioco d'azzardo legalizzato in Italia.. tutti quei soldi sono pari alla metà del nostro debito pubblico.. una cifra sconcertante, specie se si và a pensare poi a chi è finito in tasca tutto quel denaro..

Ovviamente, come in ogni buon sistema che non funziona, tutto è stato infossato e nessuno più si è chiesto nulla..

Nel tutto, la Corte dei Conti ha chiesto alle suddette società di pagare decine di miliardi di euro per il risarcimento del danno subito dallo Stato, e al dottor Giorgio Tino, il direttore dell’ AAMS, il pagamento di 1,2 miliardi per risarcimento danni..

Ma alla fine dei giochi, non sapremo mai dove sono andati a finire i soldi.. preferisco non continuare coi discorsi, perché ci perderemmo dentro politica, mafia, amicizie tra famiglie potenti e quant'altra immondizia possiamo immaginare..

Ho fatto questo post solo per ricordare la più grande evasione della storia Italiana.. : ) ..festeggiamo molte cose inutili, credo che sia da festeggiare anche questa. Un po di tecnologia, un po di ingegno, tanto senso del furto.. bisogna prendere esempio dalla genialità di qualcuno.

Ovviamente l'ultima frase era in senso ironico.. concludo il post con un paio di link, ci hanno pure fatto una wiki su questa evasione... :D

http://it.wikinews.org/wiki/Italia:_i_Monopoli_di_Stato_hanno_evaso_98_miliardi_di_tasse

L'altro invece riguarda una petizione, sempre sull'evasione..

http://firmiamo.it/98miliardidieuroevasi

 

Stay tuned!

posted @ giovedì 4 settembre 2008 18.29 | Feedback (6)

mercoledì 3 settembre 2008 #

Google presenta Chrome

Parto ora ora con il primo post sul mio blog, è rimasto immacolato fin troppo tempo.. si comincia!

Prendo spunto dal blog di un amico per segnalare l'uscita della beta di un nuovo browser del grande "G".

Avevo già provato delle mini-apps circa un anno e qualcosa fa che avevano lo scopo di aprire un piccolo browser dedicato al monitoraggio di una singola pagina (eg. Gmail, Google Finance, etc), adesso il tutto è più completo.

A primo impatto sembra un browser leggero e veloce, gestione a tab con animazione, pochi menu essenziali in puro stile Google e alta visibilità dell'area di lavoro.

Le pagine vengono caricate in maniera rapida, si notano alcune features interessanti:

  • Google Suggestion integrato nella barra degli indirizzi,
  • Nessun download manager: "pop up style", una simpatica freccia verde che sfuma verso il basso ci fà capire che il nostro download è visualizzato nella barra inferiore,
  • Cronistoria delle ultime pagine o di quelle più visitate comprensive di miniature all'apertura di nuovi tabs,
  • Navigazione in incognito integrata, una simpatica skin ci farà capire quando stiamo navigando nascosti,
  • Gestione errori simpatica.. un po di ironia non guasta mai nelle applicazioni, se proprio qualcosa deve andare storto, meglio riderci sopra :D

Per controllare quanta memoria veniva occupata, l'ho confrontato con altri due noti browser, Mozilla Firefox e Maxthon(browser basato su IE) con le stesse pagine aperte, e sono rimasto un po perplesso.. XD

Chrome nel task manager apre più processi, come potete vedere nell'immagine, e si mostra leggermente più pesante dei suoi concorrenti..

chrome tasks

Ovviamente, vedendo tutte quelle belle cose ho iniziato a killare qualche processo, per vedere come reagiva il nostro nuovo browserino.. non ha fatto una piega da prima, poi (e qua sta la simpatica gestione degli errori) ha inarcato un sopracciglio mostrando timidamente un errore di pagina di tipo : "UFFA" :D

chrome uffa

 

chrome incognito

La cosa più bella di tutte in ogni caso, è il fatto che interpreta i CSS in maniera ottimale, sono rimasto sorpreso dalla precisione (che per ora a mio avviso appartiene solo al motore di Internet explorer) con cui visualizza tutto CORRETTAMENTE. Sembra un sogno vero? Nessun hack, nessuno scalpo strappato per dover aggiustare i propri siti "per un altro browser".. speriamo che anche la volpe di fuoco si adegui a breve!

Il mio parere?

C'è' ancora molto da testare, ma a mio avviso, ha già passato a pieni voti la sua presentazione.. ^_^ e inoltre dobbiamo tenere bene a mente che è ancora una beta, uscita soltanto qualche ora fa!

Se volete saperne di più, vi rimando al sito ufficiale della guida.

 

Ps = Auguri a mia mamma e a mia sorella.. ; P


posted @ mercoledì 3 settembre 2008 2.36 | Feedback (13)