Technology Experience

Contenuti gestiti da Igor Damiani
posts - 949, comments - 2741, trackbacks - 15120

My Links

News

  • Questo blog si propone di raccogliere riflessioni, teoriche e pratiche, su tutto quello che riguarda il world-computing che mi sta attorno: programmazione in .NET, software attuale e futuro, notizie provenienti dal web, tecnologia in generale, open-source.

    L'idea è quella di lasciare una sorta di patrimonio personale, una raccolta di idee che un giorno potrebbe farmi sorridere, al pensiero di dov'ero e cosa stavo facendo.

    10/05/2005,
    Milano

Archives

Post Categories

Generale

Google più che mai!

Quasi quasi adesso esco, vado in banca e compro tutte le azioni di Google disponibili sul mercato!  A parte scherzi, tutto questo fioccare di servizi targati Google non mi può non far pensare che le sue azioni puntino al rialzo. A tutto vantaggio di chi gioca in borsa e ci guadagnerà parecchio. Confesso che non me ne intendo più di tanto di queste cose, però credo che la logica sia questa.

L'impressione però è che sia un po' troppo dispersivo. Va bene cercare di allargarsi e di occupare fette di mercato, ma di questo passo ci ritroveremo Google anche sui forni, sulle auto e nei cellulari. A quando un motore di ricerca che, dato un qualsiasi numero di cellulare, ci dice in quale punto del pianeta è localizzato? Come? C'è la legge sulla privacy, dite? Mai sentita nominare!  A parte scherzi, ma, per assurdo...Google ha veramente il diritto di indicizzarmi senza il mio consenso? Oppure c'è un taciso assenso quando apro un dominio? E se io volessi avere un sito che non venga assolutamente trovato? Ne avrei il diritto? Si può fare?

powered by IMHO 1.2

Print | posted on Tuesday, June 6, 2006 3:56 PM | Filed Under [ Tecnologia ]

Feedback

Gravatar

# re: Google più che mai!

Ciao Igor,
leggo sempre con piacere i tuoi post, il tuo ragionamento sul "non voglio essere indicizzato" è di per sé scorretto in partenza.
Se uno compra un dominio e uno spazio web lo compra sul pensando al "www" e cioé al "World Wide Web" quindi è ovvio che voglia far parte di "default" (concedimi il termine) al mondo di internet e dei suoi motori di ricerca.
Ovvio che, come spesso ho letto qua su ugidotnet, se uno si vuole spostare dal comportamento di "default" esiste un modo per avere un comportamento "custom". Avevo letto da qualche parte che bastava inserire un file del tipo norobots.html (o qualcosa di simile) con dentro delle specifiche precise che il motore non ti avrebbe più indicizzato. Se non ricordo male si poteva mettere la stessa cosa anche nell' header html della pagina in modo da determinare a livello di codice cosa far indicizzare e cosa no (esempio non si vuole far indicizzare le parti amministrative)

Gianluca
6/6/2006 4:27 PM | Gianluca
Gravatar

# re: Google più che mai!

ciao Gianluca! è vero, deve essere come dici tu. Il mio era più che altro un discorso teorico, non mi interessa assolutamente fare un sito per poi tenermelo nascosto, per cosa lo farei sennò :-)
6/6/2006 4:31 PM | Igor Damiani
Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET