Technology Experience

Contenuti gestiti da Igor Damiani
posts - 949, comments - 2741, trackbacks - 15120

My Links

News

  • Questo blog si propone di raccogliere riflessioni, teoriche e pratiche, su tutto quello che riguarda il world-computing che mi sta attorno: programmazione in .NET, software attuale e futuro, notizie provenienti dal web, tecnologia in generale, open-source.

    L'idea è quella di lasciare una sorta di patrimonio personale, una raccolta di idee che un giorno potrebbe farmi sorridere, al pensiero di dov'ero e cosa stavo facendo.

    10/05/2005,
    Milano

Archives

Post Categories

Generale

[OT] del venerdì (38)

Devo soffrire di allucinazioni: quasi ogni mattina, quando esco dalla metro, vedo un tizio che è a metà strada tra Davide Mauri ed un mio amico, Matteo, detto "Il Ghim " (soprannome che si perde nella notte dei tempi). Appena il tempo di chiedermi cosa ci faccia lì, poi questo prende e va via...mah...perchè non mi capita di vedere invece una via di mezzo tra Vanessa Incontrada e Vanessa Gravina? Si vede che ho un debole per le Vanesse?

A parte questi discorsi frivoli, volevo fare una considerazione. Di solito si pensa ad Internet come allo strumento di comunicazione più democratico che ci sia, perchè ognuno può dire quello che vuole, è possibile trovare pensieri di sinistra e di destra, possiamo leggere opinioni di chi sta dalla parte opposta rispetto a noi. E, se ci fate caso, il fatto che su Internet si legge, invece di ascoltare, rende in qualche modo migliore la comunicazione stessa, più degna di nota, più apprezzabile.

Quello che a me piace del Web in genere è la maggior considerazione di ogni singola persona. Fate un attimo di mente locale: provate ad entrare in un bar, in un ipermercato, o in qualsiasi luogo affollato. Sentirete decine e decine di persone che parlano fra loro. Provate ad imbastire un dialogo con 3-4 persone contemporaneamente: i discorsi si accavallano, si intrecciano, c'è chi tende ad alzare la voce per farsi sentire, c'è chi se ne sta zitto. A volte stiamo già rispondendo ad una domanda mentre l'altro sta ancora parlando. Poi, dai, diciamola tutta: non tutti hanno dialettica, o capacità di dire in 2 parole quello che pensa, c'è chi è scontroso, e così via.

Anche se tutto questo ha un suo fascino, su Internet diamo retta ad una sola persona alla volta , e questa persona ha la nostra attenzione. Se adesso state leggendo questo post, state leggendo Igor Damiani, e nessun altro. Anche se per pochi attimi, mi state ascoltando, mi state leggendo. Fra due minuti, starete ascoltando Simone, Fabio, Davide, Luca, Claudio, etc. etc. Ma, notate bene, una persona alla volta. Questo IMHO ha per diretta conseguenza che ci si ricorda meglio delle persone, le si focalizza di più, si presta maggior attenzione a quello che dicono gli altri.

Questa è vera democrazia.
Tutti, uno alla volta, e con un minimo di attenzione.

powered by IMHO 1.2

Print | posted on Friday, February 24, 2006 10:01 AM | Filed Under [ OT ]

Feedback

Gravatar

# re: [OT] del venerdì (38)

Potrebbe essere un idea per gestire in maniera meno confusa e più 'ragionata' i dibattiti politici : un bel forum in cui entrano solo i due contendenti che scatenano flames a manetta :-))
2/24/2006 10:10 AM | Stefano Grevi
Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET